reikiReiki, metodo naturale di guarigione, è stato fondato dal Dott. Mikao Usui in Giappone alla fine del 19° secolo.

E’ un trattamento di Autoguarigione. Il flusso energetico, “attivato e richiamato” dal donatore Reiki, si dirige dove il ricevente ne ha più bisogno. Ogni persona può essere un canale per trattare con Reiki perché questa terapia funziona sempre, anche su soggetti scettici, sia come donatori che come riceventi!

Reiki è efficace su gli organi fisici, aiuta a disinfiammare, è un potente antidolorifico e rinforza il sistema immunitario, riportando in equilibrio il campo energetico.

E’ una Terapia Olistica che viene utilizzata anche in molte importanti strutture Ospedaliere, abbinata alla medicina tradizionale.

Per le mamme, sin dal primo giorno del concepimento, è fondamentale che il corpo e la mente siano in equilibrio, per potere avere il miglior stato di salute possibile, specialmente perché in gravidanza sono sconsigliati, se non addirittura proibiti, molti farmaci.

Trattare se stesse con Reiki può aiutare ad affrontare al meglio la gravidanza: aumentano le energie mentre diminuiscono le tensioni, le nausee, e si affrontano più serenamente i 9 mesi di cambiamento fisico ed emotivo.

Inoltre tutti i benefici del Reiki si riversano sul feto che riceve amore, equilibrio e forza energetica, e affronta il momento del parto sereno e forte.

Quando poi il bimbo nasce è molto importante proteggerlo, rinforzare il suo sistema immunitario e trattarlo con Reiki, anche quotidianamente, per prevenire traumi (ad esempio il parto cesareo è un trauma per il neonato, che può provocare disagi emotivi anche per tutta la vita), infiammazioni e molte malattie e debolezze.

Finché il bimbo non acquisisce la capacità di parlare, noi non possiamo sapere con certezza perché piange e se, e dove, prova dolore. L'energia curativa Reiki si dirige in modo automatico dove il fisico ne ha necessità, permettendo in questo modo di riportare il fisico in salute ed equilibrio.

Come fare

Le possibilità sono due:

1) Ricevere il trattamento da un Operatore Olistico Reiki (meglio se Master Reiki)

2) Acquisire il primo livello Reiki, in modo da potere trattare direttamente noi stessi e chi amiamo.

I livelli di Reiki

1° livello

Si imparano le posizioni delle mani per trasmettere Reiki e vengono effettuate le attivazioni per potere iniziare a donare Reiki. Il ricevente deve essere fisicamente vicino al donatore.

DURATA: il corso individuale ha la durata di tre ore e viene svolto in una giornata.  (Giornata intera per i corsi collettivi). E’ gradita, ma non indispensabile, una persona su cui fare pratica (può essere fornita dallo studio).

2° livello

Devono trascorrere 21 giorni dal conseguimento del 1° livello, durante i quali l’allievo dovrà fare pratica con l’autotrattamento ogni giorno.  Vengono “Consegnati i Simboli”, grazie ai quali si può donare Reiki anche a distanza.

DURATA: il corso individuale ha la durata di tre ore e viene svolto in una giornata.

3° livello

Devono trascorrere almeno 6 mesi dal conseguimento del 2° livello (per Operatori Olistici, o persone che già lavorano con le Energie, il tempo può essere abbreviato in seguito ad una verifica energetica). L’allievo dovrà avere fatto pratica su se stesso con l’autotrattamento e su altri soggetti. Dovrà, inoltre, dimostrare di avere padronanza della tecnica e il conseguimento dei risultati.  Il terzo livello permette di diventare Reiki Master, cioè Maestro di Reiki, e di potere insegnare e   trasmettere questa antica Terapia Olistica.

Frequenta il tuo corso di Reiki, individuale o collettivo a Cassano D’Adda, presso L’Accademia Olistica Alter Ego

SCARICA PROGRAMMA DEL CORSO E COSTI

Libri consigliati
https://i0.wp.com/blog.bimbonaturale.org/wp-content/uploads/2015/09/reiki.jpg?fit=640%2C426&ssl=1https://i0.wp.com/blog.bimbonaturale.org/wp-content/uploads/2015/09/reiki.jpg?resize=150%2C150&ssl=1Redazione BimbonaturaleNaturopatia infantileinfanzia,rimedi naturaliReiki, metodo naturale di guarigione, è stato fondato dal Dott. Mikao Usui in Giappone alla fine del 19° secolo. E' un trattamento di Autoguarigione. Il flusso energetico, 'attivato e richiamato' dal donatore Reiki, si dirige dove il ricevente ne ha più bisogno. Ogni persona può essere un canale per trattare...