Il mal di schiena può dipendere dalla postura, da colpi e sforzi eccessivi, da evidenti lesioni, per esempio al disco, o da patologie degenerative.

Quando si soffre di mal di schiena è dunque opportuno effettuare degli accertamenti, consultando uno specialista.

Sappiamo però che, nella stragrande maggioranza dei casi, i dolori alla schiena non dipendono da cause facilmente individuabili, ma risultano spesso come conseguenza di una eccessiva e cronica contrazione muscolare a carico della schiena, spesso di origine psicosomatica più che organica.

schiena
SCHIENA E PSICOSOMATICA – Che la schiena possa soffrire non solo per cause fisiche ma anche psicosomatiche è ormai stato assodato anche dalla S.I.R.E.R. (Società Internazionale di Ricerca e Studi del Rachide), dato che nell’ 80% dei casi il mal di schiena non ha avuto cause dimostrabili. Il Prof. Nachemson Alf L. direttore del dipartimento di ortopedia della università svedese di Goteborg e uno dei massimi esperti in questo campo, sostiene che nella maggior parte dei casi i dolori, che possono interessare tutta la schiena o una sua unica parte (cervicale, dorsale o lombare) sarebbero l’ espressione locale di ansia, stress, depressione o di altri disagi psicologici piuttosto che di un problema ortopedico (artrosi, ernie discali, reumatismi, infezioni) a carico della colonna vertebrale. 

Favorire il benessere della schiena

La colonna vertebrale, con le sue curve naturali, è di fatto un capolavoro di mobilità: la colonna vertebrale è in grado di piegarsi completamente in avanti e indietro, a destra e a sinistra.

ginnastica
IL MOVIMENTO, BASE DELLA SALUTE DELLA COLONNA VERTEBRALE – Il movimento è quindi la garanzia di una schiena in salute e senza dolori: garantisce lo sviluppo dei muscoli che la sorreggono e l’elasticità dei suoi legamenti. I bambini che si muovono spesso sono quelli che, istintivamente, danno sollievo alle loro strutture. Il dondolio tipico dei bambini piccoli, che portano le braccia da una parte all’altra del corpo facendo ruotare la schiena a destra e sinistra è il miglior movimento per sciogliere le tensioni.

 

schiena bloccata
NO A POSTURE STATICHE E ERRATE – Bloccare la schiena a lungo in un’unica posizione, anche se corretta, la danneggia. A maggior ragione stare seduti scomposti per molte ore al giorno, stare al computer e lavorare su tablet e cellulari, mette la schiena in uno stato di sovraccarico.

 

postura corretta
LA POSTURA CORRETTA – Avere una buona postura aiuta a sviluppare i muscoli della schiena in modo corretto e ad evitare il mal di schiena. La maggior parte dei danni alla schiena nasce dalla postura scorretta da seduti, soprattutto quando mantenuta a lungo, come sui banchi di scuola. La posizione corretta: – Schiena e glutei appoggiati allo schienale –  Collo e testa devono essere allineati con la colonna vertebrale, non sporgenti in avanti, come capita spesso davanti al computer e quando si gioca col cellulare o il tablet.

 

peso e schiena
PESO E SCHIENA – Il peso eccessivo causa l’accentuazione della lordosi lombare e porta la schiena in una posizione non fisiologica, con la relativa difficoltà a sopportare il peso del corpo. Questa è la causa principale del mal di schiena in gravidanza, ma lo stesso motivo porta le persone in sovrappeso o obese a soffrirne più dei normopeso.

 

Mal di schiena, le cure naturali

Quando si soffre di mal di schiena è comune ricorrere a farmaci antinfiammatori o antidolorifici, che, sebbene possano essere usati nel momento acuto o quando si necessita una risoluzione rapida del problema, non sono mai la soluzione definitiva, oltre agli inevitabili effetti collaterali.

farmaci
I FARMACI ALLEVIANO I DOLORI, NON RISOLVONO LE CAUSE DEL MAL DI SCHIENA –  Il loro uso andrebbe limitato alle emergenze perché le classi di farmaci più comunemente usate, cioè antidolorifici, antinfiammatori e decontratturanti muscolari, presentano sempre effetti collaterali, oltre a non andare alla vera causa del problema.

 

salute
UN SANO STILE DI VITA, L’UNICA SOLUZIONE – Una schiena sana necessita un organismo sano: una alimentazione corretta, tanto movimento e vita all’aria aperta sono l’unica opzione per eliminare definitivamente il mal di schiena.

 

pancia
PRIMO PASSO PER IL BENESSERE DELLA SCHIENA, LA SALUTE A LIVELLO ORGANICO – Il mal di schiena, a livello organico, può dipendere dal sovraccarico di uno o più organi: fegato, reni, stomaco o intestino, per esempio. Una pulizia organica aiuta il corpo ad alleggerirsi, con un miglioramento evidente sulla salute della schiena. Scopri come fare: Pulizia del fegatoPulizia intestinale con clisterePulizia intestinale dall’interno.

 

Woman doing yoga at sunset, lotus position, copy space
SECONDO PASSO, MOVIMENTO E TECNICHE CORPOREE , LO YOGA CONTRO IL MAL DI SCHIENA – L’ultimo degli studi sui benefici della pratica dello yoga contro il mal di schiena è stato pubblicato su Evidence-Based Complementary and Alternative Medicine: condotto presso la Boston University School of Medicine su 95 soggetti affetti da lombalgia o dolore lombare, ha dimostrato come una sola seduta settimanale di yoga porti benefici alla schiena.  Scopri di più su Yoga, cos’è, a cosa serve. come si pratica, quali sono i benefici. Tra le altre tecniche utili alla salute della schiena ricordiamo SHIATSU , AGOPUNTURA, FELDENKRAIS, ANTIGINNASTICA, MEZIERES, FISIOTERAPIA, CRANIOSACRALE E OSTEOPATIA – Tutte queste tecniche, ce ne sono anche molte altre, sono efficaci per alleviare il mal di schiena, così come anche una buona educazione posturale. Nel caso in cui il mal di schiena derivi da un disagio profondo e dunque sia di origine psicosomatica, questa tecniche risultano utili ma non definitive, perché i trattamenti, pur efficaci sui sintomi muscolari e dunque organici, non cambiano i presupposti psicologici che li hanno determinati.

 

benessere
TERZO PASSO, MEDITAZIONE E PSICOTERAPIA, ANDARE NEL PROFONDO PER SCIOGLIERE I BLOCCHI – Quando il mal di schiena che ci affligge è di tipo psicosomatico occorre prendersi del tempo e riflettere sui cambiamenti necessari nella propria vita. La schiena simboleggia, a livello profondo,  il nostro destino di vita e quando è sofferente ci parla della nostra difficoltà a realizzare la nostra unicità di vita.

 

schiena bambino piccola
LA SCHIENA, SECONDO LA VISIONE OLISTICA – La schiena è la parte del nostro corpo che ci permette di stare dritti, di innalzarci verso il cielo, a dispetto della forza di gravità. L’essere umano è l’unico essere sulla Terra che è in grado di “sollevarsi” e stare ritto su se stesso: una schiena dritta rappresenta la capacità dell’uomo di essere ben presente a se stesso, di avere coraggio, autostima, essere centrato, ovvero equilibrato in senso lato, non per niente si dice “non avere la spina dorsale” per intendere una persona debole e remissiva, senza carattere e volontà. Leggi La schiena dei bambini: una visione naturopatica di mal di schiena e posture scorrette, come scoliosi e lordosi.
Libri consigliati

Introduzione alla Naturopatia
Filosofia, storia, discipline e professione
L'albero della naturopatia
I principi che regolano la salute e l'energia vitale
Naturopatia
Principi e concetti fondamentali
Anatomia per il benessere della schiena
Guida pratica per la salute della colonna vertebrale
Fisioterapia spirituale per la schiena
La filosofia olistica e le nuove ricerche
Manuale di autotrattamento craniosacrale
Semplici tecniche per alleviare da soli mal di schiena, mal di testa, nausea e tanti altri disturbi

https://i2.wp.com/blog.bimbonaturale.org/wp-content/uploads/2016/02/ginnastica.jpg?fit=960%2C635&ssl=1https://i2.wp.com/blog.bimbonaturale.org/wp-content/uploads/2016/02/ginnastica.jpg?resize=150%2C150&ssl=1Redazione BimbonaturaleRimedi naturaliSlidernaturopatia,rimedi naturaliIl mal di schiena può dipendere dalla postura, da colpi e sforzi eccessivi, da evidenti lesioni, per esempio al disco, o da patologie degenerative. Quando si soffre di mal di schiena è dunque opportuno effettuare degli accertamenti, consultando uno specialista. Sappiamo però che, nella stragrande maggioranza dei casi, i dolori alla...