Lo smog e l’esposizione  ad agenti inquinanti danneggia la salute di tutti, ma soprattutto quella dei bambini: infatti sostanze che per l’adulto sono sopportabili, si rivelano invece tossiche per i più piccoli, a partire già dalla gravidanza.

INQUINAMENTO E SMOG, GLI EFFETTI SULLA SALUTE DEI BAMBINI – Gli studi confermano un aumento, per esempio, delle affezioni respiratorie:  la frequenza di tosse, infezioni delle vie respiratorie e asma aumenta nei bambini che vivono in città inquinate. Scopri di più su Smog e aumento di malattie respiratorie nel bambino. Ma non solo: l’inquinamento è correlato ad aumento di forme tumorali, concentrazione di piombo nel sangue, allergie, congiuntiviti, dermatiti ed anche all’autismo.

Inquinamento e alterazione del DNA

Gli ultimi studi sono anche più allarmanti: pare che lo smog e le polveri sottili siano responsabili della mutazione del DNA: sarebbero sufficienti solo 7 giorni con i livelli di Pm10 sopra la soglia limite per scatenare una riprogrammazione dei geni.

SMOG E MUTAZIONI GENETICHE – Un gruppo di ricercatori dell’università Statale di Milano (Policlinico di Milano) ha studiato prima i vigili urbani della metropoli lombarda, gli anziani di Boston e gli operai di un’acciaieria italiana. I risultati di questi studi, condotti insieme all’Harvard School of Public Health di Boston, dimostrano che respirare aria inquinata può modificare il nostro Dna, determinando la riprogrammazione della funzione dei nostri geni, anche soltanto dopo 7 giorni caratterizzati da livelli di inquinamento sopra la soglia”.

 

STUDIO SUI BAMBINI ITALIANI – Lo studio “Mapec life”, realizzato dall’Università di Torino insieme con altri atenei italiani, ha analizzato un campione di 1200 bambini tra gli sei e gli otto anni che vivono a Torino, Brescia, Perugia, Pisa e Lecce, per comprendere meglio gli effetti dello smog sul sistema biologico dei bambini”. Le analisi anno confermato la capacità dei Pm 0,5 di indurre effetti tossici, mutageni e cancerogeni. E se a Brescia le polveri respirate hanno una maggiore tossicità, a Torino si registra il picco di “mutagenicità”.  Questo studio conferma dunque i danni da inquinamento sul dna, che nel tempo potranno tradursi in adulti più esposti al rischio di malattie come il cancro.

Le piante anti-smog

https://i0.wp.com/blog.bimbonaturale.org/wp-content/uploads/2017/01/smog-bambino.jpg?fit=960%2C589&ssl=1https://i0.wp.com/blog.bimbonaturale.org/wp-content/uploads/2017/01/smog-bambino.jpg?resize=150%2C150&ssl=1Redazione BimbonaturaleSliderStudi e notiziebenessere,infanziaLo smog e l'esposizione  ad agenti inquinanti danneggia la salute di tutti, ma soprattutto quella dei bambini: infatti sostanze che per l’adulto sono sopportabili, si rivelano invece tossiche per i più piccoli, a partire già dalla gravidanza. Inquinamento e alterazione del DNA Gli ultimi studi sono anche più allarmanti: pare che lo smog...