Colpiscono soprattutto i bambini in età scolare, a maggior ragione se frequentano piscine o palestre: sono le verruche, delle formazioni cutanee benigne, di origine virale.

Scopriamo cosa sono le verruche, perché compaiono e quali sono i rimedi naturali più efficaci per eliminarle.

Cosa sono le verruche

La verruca è una formazione cutanea, provocata dal Papilloma virus (HPV – Human Papilloma Virus),  benigna e costituita da un nucleo di tessuto interno alimentato da vasi sanguigni e rivestito da vari strati di tessuto epiteliale.

CREDENZE POPOLARI SULLE VERRUCHE – Le verruche sono composte da un nucleo di tessuto interno, vascolarizzato, e da strati di tessuto epiteliale. È vero che le verruche si moltiplicano nelle zone limitrofe colpite (ma anche in aree distanti) per auto-inoculazione, ma non è vera la credenza popolare che per evitare che la verruca “ricresca” sia necessario asportare una “radice”: la verruca infatti non penetra in profondità, ma si limita all’epidermide e al derma.

Tipi di verruca

Non tutte le verruche sono uguali, distinguiamo infatti:

  • VERRUCHE COMUNI – Dello stesso colore della pelle o rossastre, hanno superficie ruvida e rugosa  e compaiono generalmente su dita, mani, ginocchia e gomiti.
  • VERRUCHE DEL PIEDE – Compaiono solo sulla pianta del piede, con delle striature o puntini nerastri, che aiutano a distinguerle dai calli. Sono di solito più morbide rispetto alle verruche comuni, ma sono quelle più fastidiose, perché provocano dolore quando ci si cammina di sopra.
  • VERRUCHE VOLGARI (PORRI) – Hanno un colorito grigio-giallastro e superficie irregolare.
  • VERRUCHE PIANE – Sono lisce e della grandezza della testa di uno spillo, con colore dal rosa al giallastro, compaiono su viso, braccia e ginocchia, oppure sulle mani, dove si presentano a grappoli.
  • VERRUCHE FILIFORMI –  Con forma allungata, dello stesso colore della pelle, si formano in genere sul viso, vicino alla bocca o agli occhi.
  • VERRUCHE GENITALI – Escrescenze trasmissibili, molto comuni ma non pericolose.

Tutti i tipi di verruca hanno le stesse cause e gli stessi rimedi.

Le verruche possono essere fastidiose e brutte da vedere, ma, a meno che non siano sulla pianta del piede o in parti del corpo sottoposte a continuo sfregamento, non sono dolorose.

Le cause delle verruche

Il virus si trasmette attraverso il contatto diretto della pelle, è quindi possibile il contagio da una persona all’altra oppure l’auto-contagio ad opera dello stesso soggetto colpito dalle verruche che, toccandosi in altre parti del corpo, diffonde il virus.

Il contagio può anche avvenire attraverso contatto indiretto, toccando, cioè, un oggetto precedentemente usato da un’altra persona affetta da verruche, per esempio ciabatte o asciugamani.

VIRUS – Il Papilloma virus sopravvive meglio in ambienti caldi e umidi, ecco perché il contagio è più frequente nelle piscine o nelle palestre. Ma non è detto che chiunque entri in contatto con questo virus sviluppi una verruca: ogni persona reagisce diversamente al virus HPV e ciò dipende dal suo sistema immunitario.

Le verruche secondo la psicosomatica

PSICOSOMATICA DELLE VERRUCHE – La comparsa delle verruche appare condizionata da fattori psicosomatici: è nota la insorgenza e la scomparsa delle verruche in seguito a stati emotivi. La pelle ha il compito di garantire protezione, rappresenta infatti una barriera dal mondo esterno, che però non è impermeabile, bensì permette anche di offrire noi stessi all’altro e memorizza le nostre esperienze e le nostre emozioni. la verruca ci parla dell’indurimento e irrigidimento delle nostre emozioni, di quello che si è fossilizzato in noi: se compaiono sulle mani, indicano fossilizzazione delle azioni,  sui piedi del rapporto con gli altri, sul viso dell’identità.

Proteggersi dalle verruche

Non esiste un modo sicuro per prevenire le verruche, ma una buona igiene e attenzione possono essere d’aiuto.

Se si frequentano piscine e palestre è importante indossare sandali impermeabili o di gomma negli spogliatoi e nelle docce, oltre a lavarsi le mani e la pelle regolarmente ed accuratamente.

Se siete stati colpiti dalle verruche state attenti a non trasmetterle ad altri, per questo il consiglio è:

  • Coprire le verruche con un bendaggio adesivo quando si va in piscina o in palestra.
  • Non condividere asciugamani, scarpe, guanti o calze.
  • Non andare a piedi nudi nelle piscine, nelle docce o spogliatoi.
  • Non toccare o graffiare le verruche per evitare l’auto-contagio.
  • Asciugare bene i piedi.
  • Cambiare le calze ogni giorno.

Come si trattano le verruche

La maggior parte delle verruche sono innocue e in genere scompaiono da sola, in qualche settimana o mese.

Sarebbe comunque consigliabile intervenire subito, per evitare di contagiare altre persone ed auto-contagiarsi, rendendo così più lungo il successivo lavoro di rimozione.

In commercio troviamo come principali rimedi contro le verruche:

  • ACIDO SALICILICO – Sotto forma di creme, gel, lozioni e cerotti medicati. L’acido salicilico agisce demolendo la pelle ispessita che costituisce la verruca, che può poi essere tolta sfregando con una limetta per le unghie o pietra pomice.
  • ALTRE SOSTANZE CHIMICHE – Es. formaldeide e glutaraldeide, che agiscono in maniera simile all’acido salicilico.
  • CRIOTERAPIA – Questo sistema permette di congelare le verruche, che poi si dovrebbero staccare con facilità.
  • NASTRO ADESIVO – Chiamato “Duct tape”, copre ed irrita la verruca e la pelle circostante, fino a farle staccare.
  • MATITA DI NITRATO D’ARGENTO – L’argento è un ottimo agente antimicrobico, la matita cauterizza la pelle escrescente, permettendo di eliminare le verruche.

I migliori rimedi naturali contro le verruche

Senza ricorrere a farmaci e medicamenti è possibile rimuovere e trattare le verruche in modo naturale:

RIMEDI NATURALI CONTRO LE VERRUCHE – Avete provato diversi prodotti contro le verruche, ma non avete riscontrato grandi risultati? Esistono dei rimedi efficacissimi e allo stesso tempo naturali, che vale la pena provare. Scoprili tutti su I migliori rimedi naturali contro le verruche
Prodotti utili
Olio essenziale di Tea Tree
Herbaclear
Il modo più semplice e veloce per sbarazzarsi delle verruche
Wartner
Penna per verruche
Argento colloidale
10 ppm
https://i1.wp.com/blog.bimbonaturale.org/wp-content/uploads/2017/04/VERRUCA-IMMAGINE.png?fit=431%2C274https://i1.wp.com/blog.bimbonaturale.org/wp-content/uploads/2017/04/VERRUCA-IMMAGINE.png?resize=150%2C150Redazione BimbonaturaleRimedi naturaliSlidernaturopatia,rimedi naturaliColpiscono soprattutto i bambini in età scolare, a maggior ragione se frequentano piscine o palestre: sono le verruche, delle formazioni cutanee benigne, di origine virale. Scopriamo cosa sono le verruche, perché compaiono e quali sono i rimedi naturali più efficaci per eliminarle. Cosa sono le verruche La verruca è una formazione cutanea, provocata...