La costituzione di un nuovo essere umano (prakriti) dipende, secondo l’Ayurveda, dalle forze vitali rese disponibili dalla madre e dal padre al momento del concepimento e che si determinano in base alla costituzione dei genitori e a dieta, stile di vita e tipo di attività della madre durante la gravidanza.

Nell’istante in cui spermatozoo e l’ovocito si uniscono i dosha predominanti determinano il tipo di costituzione del nuovo essere vivente, che resterà la stessa per tutta la vita.

COSA SONO I DOSHA – L’energia vitale si esprima attraverso tre principi fondamentali, appunto i tre dosha. I tre dosha sono Vata, Pitta e Kapha e sono determinati dai cinque elementi (etere, aria, fuoco, acqua, terra) costituenti l’universo e l’essere umano. Scopri di più su I tre Dosha secondo l’Ayurveda, antica medicina indiana

Il prakriti (costituzione) del neonato e del bambino

Generalmente la costituzione si genera dalla combinazione di due o a volte tre dosha, che determinano la costituzione dell’individuo in base alla modalità della combinazione. Raramente vi è predominanza di un solo dosha (costituzione 1,2,3), ancor più raramente la presenza equilibrata di tutti e tre i dosha (costituzione 7), che sarebbe il tipo migliore di costituzione.

In base alla predominanza di uno, due o tutti e tre i dosha, vediamo che è possibile individuare sette tipi di costituzione:

  1. Vata
  2. Pitta
  3. Kapha
  4. Vata – Pitta
  5. Pitta – Kapha
  6. Vata – Kapha
  7. Vata – Pitta – Kapha

La costituzione non dipende poi solo dai dosha ma anche dalla qualità della natura chiamate Guna:

  1. Costituzione Sattvica – predomina la qualità Sattva= purezza
  2. Costituzione Rajasica – predomina la qualità Rajas= energia e dinamicità
  3. Costituzione Tamasica – predomina la qualità Tamas= inerzia

“Secondo l’Ayurveda, anche i neonati hanno la propria costituzione, chiamata prakriti, la natura primordiale. Sebbene le attitudini personali siano già definite sin dal momento della nascita, esse si manifestano con chiarezza solo con il trascorrere del tempo. Nei primi mesi di vita, inoltre, la costituzione individuale è definita in modo approssimativo e a ciò si aggiunge che nella prima infanzia lo sviluppo non è costante ma a balzi”. C. Voormann, G. Dandekar, Il massaggio per bambini, Tecniche Nuove, Milano, 2003.

 Scopri il dosha del tuo bambino

BABY DOSHA – In base alla predominanza di uno, due o tutti e tre i dosha, si individuano sette tipi di costituzione: – Vata – Pitta – Kapha – Vata/Pitta – Pitta/Kapha – Vata/Kapha – Vata/Pitta/Kapha.
https://i0.wp.com/blog.bimbonaturale.org/wp-content/uploads/2017/02/baby-dosha-1.jpg?fit=1024%2C662https://i0.wp.com/blog.bimbonaturale.org/wp-content/uploads/2017/02/baby-dosha-1.jpg?resize=150%2C150Redazione BimbonaturaleNaturopatia infantileSliderinfanzia,naturopatia,psicologia,YOGALa costituzione di un nuovo essere umano (prakriti) dipende, secondo l'Ayurveda, dalle forze vitali rese disponibili dalla madre e dal padre al momento del concepimento e che si determinano in base alla costituzione dei genitori e a dieta, stile di vita e tipo di attività della madre durante la gravidanza. Nell'istante...