Tea tree sta per “Pianta del Tè”: questo nome è stato dato alla pianta della Malaleuca Alternifolia dal capitano inglese James Cook, che poté osservare come gli aborigeni australiani usassero le foglie di questo albero per curare ferite, abrasioni, scottature e punture di insetto.

Teatreeoil
TEA TREE OIL – Da noi l’albero della Malaleuca non cresce, ma possiamo ugualmente apprezzarne le qualità attraverso l’essenza estratta per distillazione, in corrente di vapore, dalle foglie dell’albero di Melaleuca Alternifolia.

L’albero di Malaleuca

Questo albero cresce spontaneamente in alcune foreste dell’Australia.

DALL’AUSTRALIA – Solo le piante che crescono in questa regione posseggono un alto contenuto in terpinene-4-olo, principale componente attivo dell’olio di tea tree, ed un basso tenore di cineolo (sostanza irritante per cute e mucose).

L’olio di Malaeuca (tea tree)

Quest’olio possiede proprietà antisettiche e viene considerato un classico disinfettante della pelle, grazie alla sua riconosciuta attività contro numerosi microrganismi ospiti, abituali ed occasionali, della cute e delle mucose; possiede, inoltre, un ottimo assorbimento e non risulta irritante.

L’olio di Tea Tree, o olio di Melaleuca alternifolia, è uno dei rimedi più straordinari che la natura possa offrirci.

Come utilizzare l’olio di tea tree

Disinfettante e protettivo della pelle

PROBLEMI DELLA PELLE, SCOTTATURE, ABRASIONI, VERRUCHE – L’olio di tea tree dà molto sollievo in caso di disturbi della pelle, delle unghie e delle mucose. Le manifestazioni più frequenti di questi disturbi sono l’arrossamento, la desquamazione, la sensazione di prurito e di bruciore. Modalità d’uso: applicare, sulle zone interessate, poche gocce più volte al dì e massaggiare fino a completo assorbimento. Grazie alle sue proprietà disinfettanti l’olio di tea tree è l’ideale per pulire e proteggere la pelle in caso di abrasioni: applicare poche gocce di tea tree su una garza inumidita e applicare sulla pelle. L’olio di tea tree è un potente dermopurificante naturale, infatti possiede una serie di proprietà che lo rendono un ottimo agente anti-acne: purificante, debolmente irritante e con una buona penetrazione epidermica. Modalità d’uso: versare poche gocce su garza o cotone inumiditi e detergere la zona mattina e sera, fino a scomparsa del problema. L’olio di tea tree è lenitivo e rinfrescante. Modalità d’uso: miscelare poche gocce in olio di mandorle e applicare sulle zone interessate. Sospendere per qualche giorno l’esposizione al sole. Il tea tree è un eccellente funghicida efficace nella cura della Tinea cruris. In questi casi si consiglia di eseguire le applicazioni dell’olio essenziale di tea tree concentrato, due-tre volte al giorno, massaggiando accuratamente per permettere una diffusione e una concentrazione dell’olio efficace a livello tissutale, fino allo sparire dell’infezione. Contro verruche, calli, porri e duroni applicare 2 gocce e massaggiare 3 volte al giorno. Eritema e irritazioni della pelle, le cause e i rimedi naturali

Tosse e raffreddore

IN CASO DI TOSSE E RAFFREDDORE – Usare qualche goccia nel diffusore di oli essenziali, oppure per suffumigi e inalazioni. Mettere qualche goccia di olio essenziale sul fazzoletto e inspirare per liberare il naso, oppure porre qualche goccia di o.e. in burro di karitè o olio di mandorle dolci e applicare direttamente sotto le narici in caso di necessità. Secondo la bibliografia l’olio essenziale di tea tree può essere utile per alleviare i disturbi della gola. Modalità d’uso: diluire, in un bicchiere d’acqua, 2-3 gocce ed effettuare sciacqui più volte al giorno (non ingerire). Tosse, la visione naturopatica e i rimedi naturali

Cavo orale

SALUTE DEL CAVO ORALE – Il tea tree combatte molte infezioni della mucosa orale, tra cui le afte e micosi in genere. Per le infezioni della bocca o della gola si consiglia di eseguire degli sciacqui con 4-5 gocce di tea tree in un bicchiere di acqua, mescolando bene, oppure pre-diluire in 20 gocce di propoli o in un po’ di miele.Usato come collutorio oppure applicato direttamente sulle zone interessate, l’olio di tea tree è particolarmente utile in caso di arrossamento delle gengive o bruciori del cavo orale. Modalità d’uso: diluire, in un bicchiere d’acqua, 2-3 gocce ed effettuare sciacqui più volte al giorno. Toccature: applicare con un “cotton fioc” solo sulle zone interessate. L’olio di tea tree è efficace nei casi di irritazione e stress alle labbra dovuti ad agenti esterni. Modalità d’uso: applicare poche gocce, più volte al dì, direttamente sul disturbo, fino a miglioramento. Evitare il contatto diretto con il contagocce e l’esposizione al sole. La salute della bocca e dei denti secondo una visione olistica

Disturbi vaginali

PER LA SALUTE INTIMA – Grazie alle sue proprietà lenitive e rinfrescanti, l’olio di tea tree è molto utile come coadiuvante nel trattamento dei disturbi delle mucose dei genitali. Anche in caso di candida, infezioni e micosi vaginali si consiglia l’uso dell’olio essenziale diluito (per lavande vaginali 5 gocce in 250 ml di acqua bollita) o l’utilizzo di ovuli di gelatina preconfezionati a base di calendula e tea tree. Come, quando e perché fare il lavaggio vaginale

Punture di insetti

PER ALLEVIARE LE PUNTURE DI INSETTO – La particolarità dell’olio di tea tree consiste sia nel ridurre la sensazione di prurito sia nell’essere un repellente per gli insetti. Modalità d’uso: applicare, direttamente o con una garza, poche gocce al dì, fino alla scomparsa del prurito. Le punture di insetto, quando sono pericolose e come rimediare naturalmente

Forfora e dermatite seborroica

PROBLEMI AL CUOIO CAPELLUTO E CROSTA LATTEA – Le proprietà disinfettanti e seboregolarizzanti dell’essenza possono giovare in caso di dermatite e problemi del cuoio capelluto. Si possono effettuare frizioni per combattere la forfora ed il prurito o aggiungere l’olio essenziale allo shampoo ( 3 gocce di tea tree per una dose di shampoo). In caso di crosta lattea aggiungere 5-6 gocce di Tea Tree Oil ad un po’ di olio di oliva, applicare sul cuoio capelluto e massaggiare. Tenere lontano dagli occhi. Rimedi naturali per la salute di unghie e capelli

Preventivo di pediculosi

CONTRO I PIDOCCHI – Aggiungere 15-20 gocce  di tea tree oil ad un cucchiaio di olio di oliva, lasciare in applicazione sui capelli per 1 ora, quindi fare lo shampoo (indicato lo shampoo al Tea Tree Oil). Pidocchi, come sono, i sintomi di pediculosi e i rimedi naturali

Benessere del sistema nervoso

TEA TREE PER STARE BENE – Anche se utilizzato prevalentemente per disturbi fisici, il Tea Tree agisce anche tonificando il sistema nervoso in caso di stanchezza, fatica mentale, inerzia, tendenza alla depressione, specie in soggetti con difese organiche indebolite e con una depressione immunologica. L’olio essenziale di tea tree con il suo aroma forte e pungente sembrerebbe favorire le capacità reattive dell’individuo. Utilizzare qualche goccia nel diffusore di oli essenziali. Gli oli essenziali per favorire il rilassamento e la concentrazione
Libri consigliati
L'Olio di Tea Tree
Le proprietà terapeutiche di Melaleuca alternifolia
I tre grandi guaritori
Tea tree oil, iperico, cumino nero
Prodotti utili
Olio essenziale di Tea Tree
Crema Antisettica Tea Tree
Miele di Tea Tree
Omeoaroma Alchemico
Tea Tree
https://i1.wp.com/blog.bimbonaturale.org/wp-content/uploads/2015/04/Teatreeoil.jpg?fit=1024%2C683https://i1.wp.com/blog.bimbonaturale.org/wp-content/uploads/2015/04/Teatreeoil.jpg?resize=150%2C150Redazione BimbonaturaleGli indispensabiliSlidernaturopatiaTea tree sta per 'Pianta del Tè': questo nome è stato dato alla pianta della Malaleuca Alternifolia dal capitano inglese James Cook, che poté osservare come gli aborigeni australiani usassero le foglie di questo albero per curare ferite, abrasioni, scottature e punture di insetto. L'albero di Malaleuca Questo albero cresce spontaneamente...