ostruzioneL’inalazione di un corpo estraneo è una grave emergenza pediatrica e accade quando si aspira nelle vie aeree un materiale che può ostacolare in parte, o ostruire completamente, il normale passaggio di aria attraverso le vie respiratorie.

La sintomatologia non si manifesta sempre allo stesso modo, può andare infatti da semplici colpi di tosse fino a chiari segnali di soffocamento, è dipende dalle dimensioni del materiale inalato e dalla posizione nel quale si viene a trovare all'interno delle vie aeree.

I primi anni di vita sono quelli più a rischio

La maggior incidenza di soffocamento si ha nei primissimi anni di vita, da quando il bambino comincia a portarsi alla bocca tutti gli oggetti che lo incuriosiscono: è sufficiente una risata o un pianto per causare un’ostruzione delle vie aeree.

Da 1 a 4 anni vengono inalati prevalentemente alimenti, che non sono idonei all'età: noci, noccioline, acini d'uva, pezzi di mela e carota crude. Per i bambini in età scolare le inalazioni più frequenti sono di materiale inorganico: tappini di penna, bottoni, monete, piccole parti di giocattoli.

Ostruzione delle vie aeree

Quando un corpo estraneo (cibo, giochi, tappini) viene deglutito dal bambino andando ad ingombrare le vie aeree invece di transitare in esofago, si può creare un’ostruzione che può evolvere fino al soffocamento. L’ostruzione può essere parziale in cui c’è un minimo scambio d’aria nei polmoni da un’ostruzione completa in cui ogni scambio d’aria risulta impossibile.

Ostruzione parziale

  • Il bambino tossisce vigorosamente
  • Diventa rosso paonazzo per lo sforzo
  • Di solito piange o parla

Cosa fare

Incoraggiare la tosse e cercare di non perdere la calma e tranquillizzare il bambino e se la situazione non si risolve nel giro di pochi secondi agire come per l’ostruzione totale.

A volte l'inalazione del corpo estraneo può passare inosservata, soprattutto quando la tosse si è acquietata e si ritiene l'emergenza sia passata. I disturbi di broncostruzione possono manifestarsi a distanza di giorni e a volte settimane. In questo caso, per capire se è un corpo estraneo la causa dei disturbi respiratori è necessaria un'attenta anamnesi e una radiografia del torace. Anche questa potrebbe però non essere sufficiente e occorre dunque trovare conferma con una broncoscopia, che si esegue in sala operatoria con anestesia generale.

Ostruzione totale

  • Il bambino non riesce a parlare, piangere e tossire
  • Si agita molto portando le mani alla gola
  • Le labbra diventano cianotiche(blu)
  • Se la situazione non si risolve velocemente si avrà perdita della coscienza

Cosa fare

  • Agire immediatamente
  • 5 pacche interscapolari intervallate a 5 compressioni toraciche esterne controllando se il corpo estraneo esce nel frattempo dalla bocca
  • In caso di perdita di coscienza eseguire BLS – Basic Life Support – una tecnica di primo soccorso che comprende la rianimazione cardiopolmonare (RCP) ed una sequenza di azioni di supporto di base alle funzioni vitali.

Cosa fare e cosa non fare

  • Eseguire la manovra di Heimlich  Scarica il manuale di disostruzione pediatrica
  • Se il corpo estraneo non fuoriesce procedere con respirazione bocca a bocca
  • Aspettare a portare il bambino in ospedale. Chiamare invece immediatamente il 118 mentre si provano le manovre di disostruzione.
  • Non provocare mai il vomito.
  • Non far assumere cibo o liquidi al bambino nel tentativo di far scendere l’oggetto, perché potrebbe causare ulteriori danni se l’oggetto è tagliente o appuntito.
  • Non tentare di prendere l’oggetto se è in faringe perché si rischia di spingerlo più in basso in trachea.
Libri consigliati

Manuale di Rianimazione Cardiopolmonare Pediatrica
BLS-D Pediatrico - Pediatric Basic Life Support and Early Defribrillation
Rianimazione cardiopolmonare pediatrica di base e defribrillazione precoce

Prodotti utili

Kit di pronto soccorso
Defibrillatore Semiautomatico ad Accesso Pubblico

https://i1.wp.com/blog.bimbonaturale.org/wp-content/uploads/2015/04/ostruzione.jpg?fit=428%2C285https://i1.wp.com/blog.bimbonaturale.org/wp-content/uploads/2015/04/ostruzione.jpg?resize=150%2C150Redazione BimbonaturaleStudi e notiziefai da te,infanzia,neonatoL'inalazione di un corpo estraneo è una grave emergenza pediatrica e accade quando si aspira nelle vie aeree un materiale che può ostacolare in parte, o ostruire completamente, il normale passaggio di aria attraverso le vie respiratorie. La sintomatologia non si manifesta sempre allo stesso modo, può andare infatti da...