La sinusite è un’infezione delle cavità paranasali, dovuta al fatto che la mucosa infiammata aumenta il proprio volume fino a restringere la comunicazione tra seni paranasali e cavità nasali. Per questo il muco ristagna, diventando un ottimo incubatore di batteri e porta a sintomi quale dolore e senso di pressione al volto, mal di testa, febbre, tosse grassa, mal di denti.

SINUSITE E BAMBINI – La sinusite colpisce solo chi ha i seni paranasali ben sviluppati, perciò i bambini, nei quali i seni non si sono ancora formati, non sono soggetti a questa infezione.

Le cause della sinusite

La sinusite, in genere, dipende da un’infezione che colpisce prima l’orofaringe, e può avere origine origine virale (es. Rhinovirus), batterica (es. Staphylococcus o Streptococcus), fungina (in caso di immunodeficienza), ambientale o allergica.

SINUSITE – Di solito la sinusite compare in seguito a un raffreddore, a un attacco allergico o a irritazioni da inquinanti ambientali. La sinusite può presentarsi in diverse forme: acuta, se persiste per un periodo massimo di 2-3 settimane – cronica, se i sintomi si protraggono per periodi più lunghi – ricorrente, se si verificano durante l’anno più di 3 recidive.

I sintomi della sinusite

La sinusite è facilmente riconoscibile per il senso di pesantezza e forti dolori al volto e alla testa, esistono però altri sintomi che sono meno eclatanti:

  • DOLORE ACUTO E PERSISTENTE AL VOLTO – Il dolore è il sintomo più comune della sinusite e può presentarsi a livello del naso e degli occhi, ma anche fronte, mascelle e denti.
  • SECREZIONI NASALI E MAL DI GOLA – Possono presentarsi secrezioni di colore giallo-verdastro all’interno dei canali nasali, che se non vengono espulse dalle narici a causa del restringimento dei seni paranasali causano prurito alla gola a causa del gocciolamento retronasale. Questo fatto può portare anche ad alito cattivo.
  • CONGESTIONE E MAL DI TESTA – L’accumulo di secrezioni causa gonfiore e mal di testa.
  • FEBBRE – Non dipende dalla sinusite, ma può accompagnarsi ad essa.
  • RIDUZIONE DEL GUSTO E DELL’OLFATTO – Dovuti all’accumulo di muco, così come spesso avviene per il comune raffreddore.
  • COMPROMISSIONE DEL SENSO DELL’EQUILIBRIO – Il dolore persistente può accompagnarsi a fasi di dolori acuti e difficoltà a muoversi, per esempio, abbassare la testa o voltarsi, questo potrebbe compromettere anche il senso dell’equilibrio.

Sinusite, la visione naturopatica

Secondo la naturopatia lo sviluppo della sinusite dipende da due fattori principali:

  • Fermentazioni dell’apparato digerente, soprattutto causate dalla stitichezza e dall’abuso di latticini, carne, salumi, zuccheri semplici e conservanti.
  • Basse difese immunitarie e presenza di allergie, che favoriscono la suscettibilità alle infezioni virali o batteriche e sostengono un processo di infiammazione cronica.
SINUSITE SECONDO LA MEDICINA TRADIZIONALE CINESE – Secondo la MTC la sinusite dipende da un consumo eccessivo di grassi e cibi di natura calda, che portano a formazione di flegma (muco) e produzione di calore nella milza: l’unione di muco (umido) e infiammazione (calore)  risale verso i seni nasali, trasportata attraverso il meridiano dello stomaco.

Sinusite, la visione psicosomatica

Il naso rappresenta, per i mammiferi, un aspetto vitale: consente la ricerca di cibo, la capacità di sfuggire ai nemici, la scelta del partner più adatto.

Per questo il naso è legato simbolicamente, anche nell’essere umano che ha perso questo istinto a favore dello sviluppo dell’intelletto, all’intuito, alla capacità di scegliere ciò che va bene per noi, all’aspetto sessuale e creativo.

La sinusite, in questo senso, rappresenta un conflitto interiore che viene manifestato fisicamente come blocco delle fosse nasali e ci parla della nostra incapacità di riuscire a ragionare e a capire cosa è giusto fare durante il momento di crisi, creando un blocco che provoca dolore e impedisce ulteriormente di trovare una soluzione, rendendo la situazione stagnante.

Sinusite tutti i rimedi naturali

SINUSITE, TUTTI I RIMEDI NATURALI – La terapia medica comune, in caso di sinusite, consiste in antibiotici (in caso di sinusite di origine batterica, molto meno frequente di quella di origine virale), antinfiammatori, antistaminici e cortisone. In più si consiglia terapia con acqua termale e aerosol. Scopri tutti i rimedi naturali Sinusite: come trattarla con i rimedi naturali
Libri consigliati

Curarsi con la Naturopatia
Sinusite
Guarire i Mali di Stagione
Le cure naturali più efficaci contro raffreddore, influenza, mal di gola, tosse
Sinusite Mai più
Raffreddori, congestione nasale, difficoltà respiratorie
Prevenire con lo Yoga
Rafforzare con esercizi di yoga le difese dell'organismo per evitare raffreddori, mal di gola e tosse

https://i1.wp.com/blog.bimbonaturale.org/wp-content/uploads/2016/02/influenza-febbre-termometro.jpeg?fit=600%2C400https://i1.wp.com/blog.bimbonaturale.org/wp-content/uploads/2016/02/influenza-febbre-termometro.jpeg?resize=150%2C150Serena RocchiNaturopatiaSlidernaturopatia,psicosomaticaLa sinusite è un'infezione delle cavità paranasali, dovuta al fatto che la mucosa infiammata aumenta il proprio volume fino a restringere la comunicazione tra seni paranasali e cavità nasali. Per questo il muco ristagna, diventando un ottimo incubatore di batteri e porta a sintomi quale dolore e senso di pressione...