Il Natale è il momento dell’anno in cui la nostra casa dà il meglio di sé: deve mostrarsi accogliente, calda e piacevole. L’aspetto olfattivo è sicuramente uno degli aspetti più importanti per creare l’atmosfera di Natale, pensiamo al profumo di biscotti alla cannella, al pan di zenzero, all’aroma di arance e mandarini…

L’olfatto è il nostro senso atavico, basta un profumo per riportarci a sensazioni, ricordi, immagini passate. Profumare la casa è il modo migliore per fare subito Natale.

Gli oli essenziali che donano l’atmosfera natalizia alla nostra casa

Cannella

La cannella è uno dei profumi che più scaldano la casa a Natale. Il suo nome botanico è Cinnamonum zeylanicum e il suo profumo ha il potere di scaldare e donare la sensazione di sentirsi accolti. Particolarmente adatta a chi si sente solo o sente una freddezza interiore a causa di una separazione o un lutto.

Arancio, bergamotto e mandarino

Citrus autantium (dulcis), citrus bergamia e citrus reticolata portano in sé tutto il calore del sole. L‘arancio dolce risolleva il morale, dona allegria e armonizza le relazioni, il bergamotto è l’antidepressivo per eccellenza, dona energia e fiducia in se stessi, il mandarino verde rinfresca, rallegra, rasserena e ispira, ci aiuta a vedere le cose con occhi diversi ed è forse per questo che è l’olio più amato dai bambini.

Vaniglia

La vanilla plantifolia crea un’atmosfera amichevole e di convivialità, favorisce le relazioni sociali e dà una sensazione di rilassamento e benessere.

Geranio

Il geranio, o Pelargonium graveolens, è l’ideale per darci forza e motivazione, armonizzare le vedute e facilitare la comunicazione, stimola infatti la voglia e il desiderio di esprimersi e di tirare fuori quello che si sente nel profondo. Attira a noi tutto ciò che è positivo.

Come usare gli oli essenziali per profumare la casa

Pot pourry o terracotta

Per piccoli ambienti (come il bagno) e per cassetti e armadi è il sistema più economico e comodo. Possiamo utilizzare dei sacchettini contenenti erbe o pot pourry a cui aggiungere qualche goccia dell’olio essenziale preferito. La terracotta è porosa e rilascia gradualmente le essenze, potete usare quindi piccoli oggetti in terracotta come diffusori di essenza.

Diffusore

E’ un vaso, in genere di terracotta, in cui si pone una candelina sotto a una piccola bacinella l’acqua in cui si pone qualche goccia di olio essenziale. Grazie al calore gli oli essenziali, molto volatili, si diffondono per la stanza.

Effusore

Assomiglia al diffusore ma al posto di inserire acqua si mettono dei dischi di burro cosmetico contenente olio essenziale. Profumano molto, senza diffondere anche il vapore acqueo dei diffusori.

Ionizzatore

Apparecchio elettronico, che diffonde l’aroma e ionizza l’aria.

Oli essenziali
Umidificatore ad ultrasuoni a freddo con diffusore di oli essenziali
Lampada Aroma Dolci sogni
Elettrica, per bambini
Olio essenziale Arancio Dolce
Biologico, 10 ml
https://i0.wp.com/blog.bimbonaturale.org/wp-content/uploads/2018/12/oli-essenziali-natale.jpg?fit=960%2C641https://i0.wp.com/blog.bimbonaturale.org/wp-content/uploads/2018/12/oli-essenziali-natale.jpg?resize=150%2C150Redazione BimbonaturaleUncategorizednatale,oli essenzialiIl Natale è il momento dell'anno in cui la nostra casa dà il meglio di sé: deve mostrarsi accogliente, calda e piacevole. L'aspetto olfattivo è sicuramente uno degli aspetti più importanti per creare l'atmosfera di Natale, pensiamo al profumo di biscotti alla cannella, al pan di zenzero, all'aroma di...