L’organismo vivente è caratterizzato da processi complessi, come la circolazione del sangue e dei fluidi, l’assorbimento degli alimenti, la secrezione di sostanze da parte delle ghiandole esocrine ed endocrine, l’attività neuro-elettrica.

L’indagine medica e scientifica ne tratta in modo meccanicistico e chimico, sezionando l’organismo ed esaminandone le singole parti isolandole dal complesso nel quale sono inserite in un corpo vitale.

Questo metodo, adatto allo studio di laboratorio e che tanto ha dato in termini di conoscenza e cura, congela però l’espressione del corpo vivente.

Studiando la realtà di un processo vitale impariamo ad innalzare la materia inorganica, che risponde alle leggi chimiche-fisiche conosciute, a organismo vivente, che la medicina cinese tradizionale e tantissime altre tradizioni mediche (indiane, giapponesi, etc.) sono riuscite a descrivere sapientemente.

Questo non significa tornare indietro, bensì andare avanti tenendo presenti le conquiste della medicina “occidentale” degli ultimi anni, ma approfondendole e unendole alla saggezza di chi ha saputo integrare presente e passato.

Per farlo scopriremo dapprima di che essere umano stiamo parlando: l’uomo è costituito dal solo corpo fisico o anche da altri aspetti?

 E come queste conoscenze interessano la naturopatia?

Questo essere umano nonnasce già “maturo”, ma impiega molti anni a diventare adulto, come si forma la sua essenza durante l’infanzia?

Come possiamo usare queste conoscenze per stare bene naturalmente? Possiamo prenderci cura dei più comuni disturbi dell’infanzia attingendo alle risorse che madre natura ci offre?

https://i0.wp.com/blog.bimbonaturale.org/wp-content/uploads/2019/02/naturopatia-infantile-neonato.jpg?fit=960%2C640https://i0.wp.com/blog.bimbonaturale.org/wp-content/uploads/2019/02/naturopatia-infantile-neonato.jpg?resize=150%2C150Redazione BimbonaturaleNaturopatia infantileSliderinfanzia,naturopatia infantileL’organismo vivente è caratterizzato da processi complessi, come la circolazione del sangue e dei fluidi, l'assorbimento degli alimenti, la secrezione di sostanze da parte delle ghiandole esocrine ed endocrine, l'attività neuro-elettrica. L'indagine medica e scientifica ne tratta in modo meccanicistico e chimico, sezionando l'organismo ed esaminandone le singole parti isolandole...