Le filastrocche, insieme a canzoncine e cantilene sono un tipo di gioco verbale, motorio, ritmico e a volte manipolativo, che porta al bambino ritmo, tranquillità e affettività inserita in una dinamica relazionale.

Leggi il nostro articolo: Filastrocche e ninne nanne, la loro funzione

Le filastrocche, le canzoncine e le ninne nanne, secondo la loro funzione, possono essere utilizzate nei vari momenti della giornata, per esempio prima di far colazione, prima di iniziare qualche attività, prima dei pasti, all’ora di nanna, etc.

Ecco alcune filastrocche, preghiere e canzoncine che possono accompagnare il bambino durante la giornata.

CANTI E PREGHIERE PER COMINCIARE LA GIORNATA

sole

Alto splende il sole nel cielo

(per iniziare la giornata all’asilo, mimare le parole con gesti)

Alto splende il sole nel cielo,

brilla nel cuore forte e sincero.

Dona la vita ad ogni fiore

e ci protegge con il suo amore.

 

Del sol l’amata luce (per i bimbi in età scolare fino alla quarta elementare)

Del sol l’amata luce il giorno a me rischiara

Dell’anima la forza agli arti da’ vigore

Nello splendor solare onoro Dio la forza

che Tu benevolmente nell’anima ponesti.

Che io sia laborioso, di apprendere desioso.

Nascan così da Te la luce ed il vigore.

Fluiscan ogni or a Te riconoscenza e amore.

Buona giornata a tutti.

 

Io guardo nel creato (dalla quinta elementare)

Io guardo nel creato

in cui risplende il sole,

in cui brillan le stelle,

in cui giaccion le pietre.

Vivendo crescon piante,

l’animal sentendo vive

e l’uomo con la sua anima

dimora offre allo spirito.

Io guardo nell’anima

che vive entro di me

forza e benedizione

per studio e per lavoro

si accrescano dentro di me.

Buona giornata a tutti.

Il pastorello

Ecco il sole del mattin che fa capolin, hei!
Pastorello presto in piè il gregge aspetta te.
Prendi secchio e sgabellin, mungi per benin, hei!
Se la pecora fa bee, sai che aspetta te!
Lesto lesto, tira tira, prendi ben la mira, pieno il secchio è.
Lesto lesto, tira tira, prendi ben la mira, pieno il secchio è.
Mangia pane e latticel, oh mio pastorel, hei!
Che poi svelto guiderai il gregge a pascolar.
Porta a spalle l’agnellin, il più piccolin, hei!
Zufolando avanti vai, dove tu vorrai.
Lesto lesto, suona suona, la tua gioia dona, fino a sera dai.
Lesto lesto, suona suona, la tua gioia dona, fino a sera dai!

Il pastorello

Il mattino

La notte bruna alfin sparì.
Oh, quanto è bello il nuovo dì!
Riplende il sol e tace il mar:
il mondo inter ridente appar!

Il mattino

CANTI E PREGHIERE PER IL MOMENTO DEL PASTO

Terra tu il cibo hai dato (recitato o cantato)

“Terra tu cibo ci hai dato

sole tu l’hai maturato

cara Terra

Sole amato

il nostro cuor vi è tanto grato…

(dandosi tutti la mano)
… e buon appetito a tutti!”

Grazie per i frutti

Dolci frutti, messi d’or,

son del sole doni;

che coi raggi e col calore

crescon sani e buoni.

Madre Terra in ogni dì

noi la ringraziamo,

poichè i semi custodì

fino a germogliare.

Grazie per i frutti

CANTI PER SPOSTARSI DA UN AMBIENTE ALL’ALTRO

trenino

Il treno è partito già e fa clic e fa clac il treno è partito già e fa clic-clac.

Il treno fischia già e fa tu e fa tu il treno fischia già e fa tu-tu

le sbarre vanno giù e fan glin e fan glang la sbarre vanno giù e fan glin glang

I passeggeri vanno giù ahi ahi ahi ahi ahi ahi i passeggeri vanno su ahi ahi ahi ahi

il treno è partito già

CANTI PER RIORDINARE

Asilo mio, voglio fare una magia! Tutti quanti in compagnia ogni gioco mettiam via.

Per casa: Casetta mia, voglio fare una magia! Tutti quanti in compagnia ogni gioco mettiam via.

Canto per riordinare

CANTI E PREGHIERE PER LA SERA

sera

Il canto della sera

Ecco la sera, e tutto tace
una campana parla di pace, din don, din don.
I fiori chinano i lor capini,
nei nidi dormono gli uccellini, oh oh, oh, oh.
E la campana canta più piano
la ninna nanna che va lontano…

Il canto della sera

Le ore della notte

Il sol tramonta,
l’aria s’imbruna:
dolce è il riposo
dopo il lavor.
Passan le ore
in lenta schiera,
liete attendendo
il nuovo dì.

Le ore della notte

Tutti i canti e le filastrocche qui citati restano di proprietà dei rispettivi autori o degli aventi diritto. 
La pubblicazione ha scopo unicamente didattico e non verrà effettuata nessuna operazione di vendita o di tipo editoriale.
Oggi cosa facciamo?
Le attività e i giochi da proporre ai neonati e ai bambini di Serena Rocchi
https://i0.wp.com/blog.bimbonaturale.org/wp-content/uploads/2015/11/sole.png?fit=457%2C280https://i0.wp.com/blog.bimbonaturale.org/wp-content/uploads/2015/11/sole.png?resize=150%2C150Redazione BimbonaturaleStrumenti didatticididattica,infanziaLe filastrocche, insieme a canzoncine e cantilene sono un tipo di gioco verbale, motorio, ritmico e a volte manipolativo, che porta al bambino ritmo, tranquillità e affettività inserita in una dinamica relazionale. Leggi il nostro articolo: Filastrocche e ninne nanne, la loro funzione Le filastrocche, le canzoncine e le ninne nanne, secondo la...