Quante volte pensiamo allo stress come ad un nemico da cui liberarci?

In realtà lo stress è una risposta di adattamento per aiutarci a sopportare meglio una data situazione dove si avverte pericolo.

Le fasi dello stress

pressioni stress
1- SHOCK O EVENTO ATTIVANTE – In una prima fase vi è lo shock, momento in cui ci si sente passivamente aggrediti da uno stimolo.
stress
2 – RISPOSTA DELL’ORGANIZZAZIONE – In una seconda fase il nostro sistema cerca di rispondere, cercando l’attivazione di vie già conosciute che ripristinano l’equilibrio oppure optando per nuovi schemi neuronali.
stress 2
3 – RISOLUZIONE O ESAURIMENTO –  Infine c’è la fase di risoluzione, se si trova una soluzione di adattamento, mentre si innesca una fase di malattia se si esaurisce la capacità di risposta allo stimolo stressante, che sembra quindi prevalere.

Lo stress e la sua comprensione

La malattia è un modo diverso di percorrere la strada della consapevolezza e ci porta a risolvere una componente molto importante della nostra vita: la parte più difficile di questo processo consiste nell’orientarsi sull’aspetto affettivo che si cela dietro al sintomo, l’unico che può davvero farci trovare una chiave veloce verso la guarigione.

La maggior parte di noi, per motivi culturali soprattutto, resta legato alla sfera organica, più oggettiva e se vogliamo mentale. Quando osserviamo la malattia in questo modo ci allontaniamo dal nocciolo del nostro problema, anche se ci sembra di osservarlo minuziosamente con una lente di ingrandimento.

Accade di conseguenza l’attivazione di ulteriori vie neuronali che stimolano in modo mirato organi e tessuti, talvolta provocando una crescita della malattia. Poi vengono liberati ormoni quali l’adrenalina e il cortisolo (a cui dedicheremo un altro articolo) e i nostri (ri-)sentimenti legati ad ansie, paure, dolore e collera alimentano altri sconvolgimenti del sistema psico-neuro-endocrino-immunologico, che fatica di più a ritrovare il suo equilibrio.

Leggere la malattia in chiave psico-somatica non solo è un modo per arricchire la nostra consapevolezza, ma anche un buon sistema per aumentare gli strumenti di guarigione e permetterci di sperimentare il nostro potenziale che, a partire dallo stato d’animo e dal pensiero, coinvolge e influenza l’intero sistema immunitario.

STRESS RELAX
STRESS O RELAX – LO STRESS- Ciò che determina l’attivazione di alcune vie neuronali specifiche (ad es. talamo, ipotalamo, ipofisi, amigdala, strutture neuroendocrine ecc.) piuttosto che altre non è tanto la natura dello stimolo, bensì il modo in cui si interpreta l’accaduto, come si vive l’evento.

Bambini col mal di testa, è colpa dello stress.

 

Lo stress e l’azione sulla bocca: denti rovinati, mascella bloccata e afte ricorrenti. I rimedi naturali.

 

https://i0.wp.com/blog.bimbonaturale.org/wp-content/uploads/2015/12/STRESS-RELAX.jpg?fit=960%2C565https://i0.wp.com/blog.bimbonaturale.org/wp-content/uploads/2015/12/STRESS-RELAX.jpg?resize=150%2C150Giulia SchiavonBenessereSliderpsicologia,psicosomaticaQuante volte pensiamo allo stress come ad un nemico da cui liberarci? In realtà lo stress è una risposta di adattamento per aiutarci a sopportare meglio una data situazione dove si avverte pericolo. Le fasi dello stress Lo stress e la sua comprensione La malattia è un modo diverso di percorrere la strada...