Meglio ascoltare una lezione frontale oppure lavorare in gruppo? Pare non ci siano più dubbi: l’apprendimento collaborativo è da preferire, in quanto sostiene lo sviluppo del pensiero critico.

Lo studio

Condotto dai ricercatori del Center for the Study of Reading dell’Universitàdell’Illinois, ha testato circa 760 bambini americani di quinta elementare, sottoponendoli a un ciclo di seminari durato sei settimane su di un argomento specifico. Una parte del campione lavorava a gruppi, una parte invece lavorava ascoltando le spiegazioni dell’insegnante.

APPRENDIMENTO COLLABORATIVO – I bambini che lavorano in gruppo sono più pronti nel prendere decisioni e capaci di spirito critico: l’apprendimento collaborativo aiuta a riconoscere più di un elemento del problema, individuare più argomenti a supporto della presa di posizione, soppesare costi e benefici legati alle prese di posizione. 

L’esito dello studio

ESITO DELLO STUDIO – La ricerca ha dimostrato come lo studio collaborativo in gruppo permetta ai bambini di assumere un ruolo attivo nell’apprendimento, sviluppando maggiormente capacità decisionali autonome e strutturate. Lo sviluppo del pensiero critico e costruttivo aiuta i ragazzi non solo nel successo scolastico, ma soprattutto nella vita. 
Libri consigliati
Tutti Per Uno e Uno Per Tutti
Manuale per l'apprendimento e l'educazione cooperativa
Apprendimento Cooperativo e Educazione Interculturale
Percorsi e Attività per la Scuola Primaria
Imparare a studiare
Strategie, stili cognitivi, metacognizione e atteggiamenti nello studio
Come si impara
Teorie, costrutti e procedure nella psicologia dell'apprendimento
https://i1.wp.com/blog.bimbonaturale.org/wp-content/uploads/2017/02/scuola-compagni.jpg?fit=950%2C617https://i1.wp.com/blog.bimbonaturale.org/wp-content/uploads/2017/02/scuola-compagni.jpg?resize=150%2C150Redazione BimbonaturaleStrumenti didatticididatticaMeglio ascoltare una lezione frontale oppure lavorare in gruppo? Pare non ci siano più dubbi: l'apprendimento collaborativo è da preferire, in quanto sostiene lo sviluppo del pensiero critico. Lo studio Condotto dai ricercatori del Center for the Study of Reading dell'Universitàdell'Illinois, ha testato circa 760 bambini americani di quinta elementare, sottoponendoli a un ciclo...