mom-20666_640

Alcuni ricercatori dell’università dell’Illinois, negli Stati Uniti, in base a dati raccolti su una sessantina di bambini asmatici hanno affermato convinti: «I pranzi in famiglia aiutano a ridurre i sintomi dell’asma, perché diminuiscono l’ansia da separazione dai genitori tipica di questi piccoli con problemi respiratori».

La parola agli esperti

Barbara Fiese, direttrice del Family Resiliency Center dell’università statunitense ha valutato come la compromissione della funzionalità polmonare (e quindi la gravità dell’asma) vada di pari passo con la presenza di ansia da separazione. Secondo e più importante dato, le interazioni familiari positive ai pasti possono spezzare questo circolo vizioso riducendo l’ansia e migliorando i sintomi dell’asma.

Insomma è confermato anche in questo caso che se il bimbo capisce che le dinamiche sono sempre quelle e sa che cosa aspettarsi, sviluppa un prezioso senso di sicurezza, particolarmente importante negli asmatici che tendono ovviamente a sentirsi più vulnerabili degli altri.

Consigli per i genitori

Altri consigli per far sì che il pasto aiuti a “curare” l’asma? «Mostrare sincero interesse per le attività del bambino, lasciare da parte le discussioni coniugali, far capire al piccolo che c’è sempre un adulto che tiene sotto controllo la situazione. In questo modo il bambino comincia a considerare i suoi sintomi meno minacciosi, sviluppa maggior sicurezza nei confronti di se stesso e delle relazioni familiari e, come corollario, ci guadagna in termini di funzionalità dei polmoni», conclude la ricercatrice statunitense.

Libri consigliati
Guarire dall’asma
Attacco all'asma
Guarire con la psicosomatica
Vincere l'asma. Respirare bene per vivere meglio
Con nuovi ed efficaci esercizi
 Prodotti utili

Essenza Respiro

Verde balsamico, aiuto delle vie respiratorie
Propolina in Legno - Diffusore
Per asma bronchiale e allergica
Succo di sambuco biologico
Utile per il sostegno delle naturali difese dell’organismo e la funzionalità delle prime vie respiratorie
Estratto contrato di rosa naturale
Utile in caso di asma
https://i1.wp.com/blog.bimbonaturale.org/wp-content/uploads/2017/09/mamma-papà-bambino-genitori.jpg?fit=960%2C640https://i1.wp.com/blog.bimbonaturale.org/wp-content/uploads/2017/09/mamma-papà-bambino-genitori.jpg?resize=150%2C150Redazione BimbonaturaleBenessererimedi naturaliAlcuni ricercatori dell’università dell’Illinois, negli Stati Uniti, in base a dati raccolti su una sessantina di bambini asmatici hanno affermato convinti: «I pranzi in famiglia aiutano a ridurre i sintomi dell’asma, perché diminuiscono l’ansia da separazione dai genitori tipica di questi piccoli con problemi respiratori». La parola agli esperti Barbara Fiese,...