Se guardiamo alla storia dell’uomo, in ogni luogo e cultura della terra, osserviamo una forte e importante connessione tra essere umano e regno della natura, che da sempre rappresenta una delle risorse più importanti a cui l’uomo può attingere per la sua salute e il suo benessere.

MTC medicina tradizionale cinese agopuntura
RAPPORTO STORICO TRA NATURA E UOMO – La storia della medicina vede la sua origine indissolubilmente legata al regno della natura, dalla Medicina Tradizionale Cinese (che ritiene lo squilibrio energetico causato dalla rottura del rapporto uomo-natura) alla medicina Ayurvedica.

 

fitoterapia
NATURA E CURA – Anche la storia della farmacia nasce dalla conoscenza da parte dell’essere umano del regno vegetale: la gran parte dei farmaci sono stati scoperti dallo studio dell’attività farmacologica posseduta da estratti di piante di cui esisteva un uso terapeutico tradizionale (pensiamo ad esempio all’aspirina, che nasce dal principio attivo contenuto nel salice, l’acido salicilico). Scopri di più su Cos’è la fitoterapia, il valore medicamentoso delle piante

Di cosa si occupa la naturopatia

La naturopatia è una scienza multidisciplinare, che si occupa dell’essere umano nel suo insieme, prestando attenzione a tutte le sue “parti costitutive” o livelli, fortemente :

  • Fisico (un corpo sano è alla base di una buona capacità di pensiero e emozioni)
  • Energetico (un corpo senza energia che scorre è un corpo morto: l’energia o campo eterico è il fondamento della vita. L’energia viene preservata grazie a un sano nutrimento e movimento del corpo fisico, ma anche grazie a emozioni e pensieri positivi)
  • Psichico (emozioni vissute in modo positivo concorrono al benessere del corpo fisico, energetico, mentale)
  • Mentale (il pensiero onesto e positivo è il fondamento del benessere della persona e del suo involucro fisico, così come un corpo malnutrito non permette alla persona un pensiero lucido)
naturopatia
ORIGINE DELLA PAROLA NATUROPATIA – La parola “Naturopatia” può essere fatta derivare dall’inglese “nature’s path” col significato di “il percorso della natura”. Scopri di più su La storia della naturopatia: Ayurveda, MTC, Egitto, Grecia e Ippocrate, Scuola medica salernitana, Medicina Araba e Avicenna

Il concetto-chiave della Naturopatia è il mantenimento dell’equilibrio tra queste parti costitutive così che possa esistere veramente una “prevenzione”, che non è lo scoprire il prima possibile una malattia, bensì, se possibile, l’evitarla.

La naturopatia si basa sul concetto di “Olismo” (= “intero”, “globale”) che si attua solo attraverso il riconoscimento della complessità dell’essere umano oltre che dell’esistenza e dell’interdipendenza delle parti costitutive fisiche, energetiche, psichiche e mentali sopra descritte.

yoga chakra energia
ESSERE UMANO: MICROCOSMO NEL MACROCOSMO – L’individuo per stare bene deve certo curare tutte le sue parti costitutive, ma anche avere un sano rapporto col mondo esterno, l’ambiente nella sua totalità e complessità: dalle relazioni umane all’arte, la filosofia, la cultura, medicina e così via, osservandosi quale un microcosmo all’interno di un macrocosmo. Scopri di più su Cos’è la naturopatia e chi è il naturopata

 

Medicina allopatica e Naturopatia

La Naturopatia parte da presupposti diversi da quelli della medicina allopatica: l’approccio naturopatico è infatti principalmente causalista e non sintomatico, esattamente il contrario di quanto accade generalmente nella medicina ortodossa.

Il considerare l’essere umano come un microcosmo nel macrocosmo si contrappone alla visione frammentata e separata della medicina allopatica che ha la principale funzione di eliminare il sintomo visibile, prendendo in esame il singolo organo, separandolo dalla totalità e dalla causa principale di quel sintomo.

ESSERE UMANO, UN TUTT’UNO – L’approccio naturopatico considera l’essere umano come un tutt’uno, un complesso e delicato microcosmo, a differenza della medicina allopatica che ha una visione del tutto meccanicista, considerando l’uomo come mero assemblaggio delle due parti.  L’olismo vede la natura e ogni suo componente nella sua totalità, proprio perché stabilendosi sempre nuove relazioni, le unità strutturali avranno caratteristiche e specificità ben lontane dalle qualità delle singole parti che lo compongono, come l’idrogeno e l’ossigeno che insieme creano una sostanza, l’acqua, totalmente differente dai componenti iniziali.

 

La naturopatia infantile

L’approccio naturopatico si esplica nei confronti del bambino cercando di comprendere le cause che portano al suo disequilibrio, perché conosce quali sono le parti costitutive dell’essere umano e come queste si formano durante lo sviluppo infantile.

NATUROPATIA INFANTILE
NATUROPATIA INFANTILE – Con il lavoro naturopatico si supporta la naturale capacità dei genitori di agire per il benessere del proprio bambino, riconoscendo quando il disequilibrio necessita dell’intervento di altre figure professionali. Scopri di più su La naturopatia in ambito infantile
Libri consigliati
Introduzione alla Naturopatia
Filosofia, storia, discipline e professione
L'albero della naturopatia
I principi che regolano la salute e l'energia vitale
Naturopatia
Principi e concetti fondamentali
Naturopatia
Scienza e Trascendenza
Audiocorso di Introduzione alla Naturopatia
La filosofia olistica e le nuove ricerche
Audiocorso di Anatomia per Operatori della Salute
https://i1.wp.com/blog.bimbonaturale.org/wp-content/uploads/2016/07/yoga-chakra-energia.jpg?fit=960%2C661https://i1.wp.com/blog.bimbonaturale.org/wp-content/uploads/2016/07/yoga-chakra-energia.jpg?resize=150%2C150Redazione BimbonaturaleNaturopatia infantileSliderinfanzia,naturopatiaSe guardiamo alla storia dell'uomo, in ogni luogo e cultura della terra, osserviamo una forte e importante connessione tra essere umano e regno della natura, che da sempre rappresenta una delle risorse più importanti a cui l'uomo può attingere per la sua salute e il suo benessere.   Di cosa si occupa...