paneQuando si pensa alle bevande fermentate si pensa subito al vino e alla birra, ma nel mondo ne esistono molte altre, tra cui la tradizionale bevanda di pane.

Durante la fermentazione e l’acidificazione dei cereali da panificazione si liberano i componenti contenuti negli alimenti e con la fermentazione biologica si formano l’acido lattico destrogiro e levogiro che svolgono funzioni importanti all’interno del nostro organismo.

Acido lattico

L’acido lattico è considerato una scintilla di rigenerazione, di sopravvivenza. Esso infatti ha un ruolo dominante nelle fasi di moltiplicazione delle cellule e della crescita. La sua funzione nelle cellule che vivono, crescono e si rigenerano determina la continuazione della vita sulla terra. Da qui si comprende il ruolo importante che giocano i fermenti e gli enzimi all’interno del corpo.

Lattobacilli

Nel pane fermentato si trovano circa cinque milioni/millilitro di fermenti lattobacilli con pH 2,9 (acido) che arrivano intatti nel tratto gastrointestinale, resistendo agli acidi presenti nello stomaco. La presenza di lattobacilli nell’intestino è molto importante per mantenerlo regolato e dare salute e vigore all’organismo.

Il lattobacillo è presente negli alimenti fermentati in modo naturale, yogurt, formaggio, crauti, birra, vino, e così via.

Le proprietà delle bevande fermentate

La bevanda a base di pane fermentato è un alimento completamente naturale, ricco di enzimi, fermenti lattici vivi e acido lattico.

Ha un potere disinfettante, digestivo, disintossicante, regolatore dell'ipercolesterolemia.

I suoi fermenti attivi agiscono sulla microcircolazione e potenziano il sistema immunitario, proteggendo il tratto gastrointestinale, contribuiscono inoltre a riequilibrare varie problematiche dermatologiche, infiammatorie, allergiche e depressive.

Contro micosi e candida

É stata evidenziata anche l’effetto benefico di questa bevanda nelle micosi e nella candida albicans. Infatti è ricca di acidi lattici sotto forma di isomero destrogiro, che grazie all’effetto di acidificazione del tratto digerente ostacola le putrefazioni intestinali ed aiuta a prevenire le patologie gastrointestinali, creando un ambiente poco adatto all’insediamento di eventuali patogeni.

Gli acidi lattici che si sviluppano dai cereali del pane hanno la capacità di sterilizzazione che sembra essere superiore ad ogni altro disinfettante. Il potere degli acidi lattici è così pronunciato perché le specie batteriche non uccidono, ma agiscono in simbiosi con l’organismo umano. L’acido lattico nella sua forma, assunto nella giusta quantità, è pertanto la scintilla affinché l’organismo possa innescare una normale rigenerazione fisiologica.

Sono inoltre presenti molti enzimi che si sviluppano durante la fase di fermentazione. Questi enzimi aiutano l’organismo nell’assimilazione dei minerali presenti nei cibi ed in eventuali integratori, in particolare il calcio, il fosforo ed il magnesio.

Il nostro intestino è “l’ago della nostra bilancia interna”, il suo equilibrio, è il nostro equilibrio. L’azione degli acido lattico produce una reazione acida che inibisce lo sviluppo e la risalita dei batteri saprogeni (dati da un consumo in prevalenza di proteine) nei tratti intestinali superiori.

Tutte le proprietà

  • combatte intossicazioni croniche da metalli pesanti,
  • favorisce il ripristino della flora batterica intestinale,
  • il riequilibrio cutaneo,
  • allevia le problematiche legate all’acne,
  • migliora la metabolizzazione del glucosio,
  • offre una maggiore resistenza contro infezioni di carattere generale,
  • combatte le sindromi da esaurimento, la spossatezza,
  • stimola il sistema immunitario,
  • combatte le putrefazione intestinali e previene le patologie gastrointestinali,
  • supporta lo smaltimento delle sostanze tossiche dell’organismo,
  • contrasta efficacemente la candida.

Uso interno ed esterno della bevanda a base di pane fermentato

Uso interno

Questa bevanda va assunta poco prima o durante i pasti, nella misura di 1/2 bicchiere per tre volte al giorno; si può usare diluito in poca acqua naturale o in succo di mela fresco, sull’insalata o nei condimenti.

Uso esterno

Per uso esterno: frizioni, bagni ed impacchi, diluito in acqua o puro.

Libri consigliati
Il manuale dei cibi fermentati
Lo yogurt e altri alimenti fermentati
Prodotti utili
Vitapan plus
La forza della natura nella bevanda di pane
Biopan
Cereali fermentati
https://i2.wp.com/blog.bimbonaturale.org/wp-content/uploads/2015/06/pane.jpg?fit=640%2C426https://i2.wp.com/blog.bimbonaturale.org/wp-content/uploads/2015/06/pane.jpg?resize=150%2C150Redazione BimbonaturaleAlimentazionealimentazione,rimedi naturaliQuando si pensa alle bevande fermentate si pensa subito al vino e alla birra, ma nel mondo ne esistono molte altre, tra cui la tradizionale bevanda di pane. Durante la fermentazione e l’acidificazione dei cereali da panificazione si liberano i componenti contenuti negli alimenti e con la fermentazione biologica si...