Giulia PaltrinieriGiulia Paltrinieri

Riflessologia plantare, riflessoterapia  emozionale, tecnica metamorfica

Leggi tutti gli articoli di Giulia

Giulia opera in Lombardia Luogo Desenzano del Garda. Scrivi a paltrinieri.giulia@icloud.com  Cell 349.3405500

Laureata in lingue straniere fin dai tempi degli studi la sua passione è la comunicazione, ciò che le consente di interagire ed entrare in contatto con gli altri. Fin da piccola sviluppa una sensibilità nei confronti delle problematiche altrui, caratteristica che la rende riflessiva e aperta all’ascolto. Solo qualche anno più tardi, dopo un breve periodo nel quale si occupa della formazione del  personale di vendita, scopre che delle forme comunicative ciò che la appassiona di più è la comunicazione non verbale ed extraverbale. Partecipa a corsi di PNL,  linguaggio del corpo, riflessologia psicosomatica. La maternità accelera il suo cammino di crescita personale e professionale, con uno sguardo più attento al mondo dell’infanzia e della relazione madre-figlio.

Utilizza la tecnica della riflessologia plantare come metodo di analisi per valutare lo stato di benessere psico-fisico e mezzo naturale per liberare il corpo e la mente dalle emozioni trattenute, recenti o di vecchia data. Questa tecnica aiuta a prendere coscienza del proprio corpo divenendo consapevoli dello stress prima che diventi un problema e nello stesso momento apporta in modo naturale le modifiche necessarie a ristabilire l’equilibrio perduto. I piedi (microcosmo) sono parte dell’uomo (macrocosmo) e riflettono la persona con tutte le sue caratteristiche: energetiche, fisiologiche, anatomiche, emozionali, mentali, psicologiche e perfino spirituali. Se ci si prende cura dei piedi, di “riflesso” ci si prende cura della persona. La riflessologia plantare si basa sulle corrispondenze che gli organi hanno sulla superficie del piede. Tali corrispondenze vengono utilizzate per rilevare le alterazioni energetiche e per riportare armonia. Essa parte dal principio che dalle zone o punti di riflesso agli organi ci siano dei percorsi attraverso cui passa l’energia essenziale all’organismo per mantenere equilibrio e vitalità. Trattandosi di una tecnica naturale viene applicata ai bambini sin dai primi mesi di vita come con-tatto tra mamma e bimbo.

Si specializza come Naturopata Infantile presso la scuola di Alta Formazione in Naturopatia Infantile di Milano, e diviene socia collaboratrice dell’AINI (Associazione Italiana Naturopatia Infantile).

Fonda l’associazione Respiro a Brescia, con la quale da voce a numerosi operatori olistici che operano nell’ambito del benessere e della ricerca di equilibrio. Si avvicina al mondo vegetariano e vegano attraverso numerosi incontri che ospita presso la sua sede.

Organizza incontri sull’informazione e la sensibilizzazione riguardo le problematiche causate dall’inquinamento elettromagnetico.