«Un’esperienza positiva della scuola è considerata una risorsa per la salute e il benessere, mentre una negativa può costituire un fattore di rischio, per la mente e il fisico». OMS

Scuola, salute e benessere

RAPPORTO QUADRIENNALE OMS SU SALUTE E BENESSERE DEGLI ADOLESCENTI – Il rapporto si occupa di valutare lo stato di salute e benessere dei ragazzi da 11 a 15 anni, a partire dal rapporto con la famiglia, la scuola, i social e gli amici. Stare bene in famiglia, con gli amici e soprattutto a scuola è importante per una sana crescita e sviluppo:«Amare la scuola è un fattore di protezione contro comportamenti non salutari, non amarla è associato a comportamenti a rischio, bassa autostima, sintomi psico-somatici».

Come stanno gli studenti italiani secondo l’Oms

Secondo il rapporto Oms gli studenti italiani sono tra i più stressati dalla scuola e tra i meno soddisfatti d’Europa, peggio solo belgi, croati, estoni e greci. Armeni e albanesi si rivelano invece i più felici con l’80% si soddisfazione scolastica a 11 anni e circa il 70 a 15.

STUDENTI E SCUOLA IN ITALIA – Secondo l’Oms a 11 anni solo il 26% delle femmine e il 17% dei maschi sostengono di «amare molto la scuola», fino ad arrivare a 15 anni, con il 92% dei maschi e il 90% delle femmine che ammettono di non amare per niente la scuola. A scuola si percepisce troppa pressione, tra compiti, interrogazioni, rapporto con gli insegnanti con conseguenti elevati livelli di stress e relativi mal di testa, dolori addominali, mal di schiena, nervosismo e tristezza. A 15 anni il 72% delle ragazze soffre di stress da scuola, nei maschi il 50% . L’ansia da prestazione è fortissima fin dagli 11 anni, a causa di troppa attenzione ai risultati e poca alla persona, anche se l’Oms ricorda che la scuola «dovrebbe essere un luogo che influisce positivamente sulla salute e il benessere dei ragazzi». Leggi anche Bambini col mal di testa, è colpa dello stress.
Libri consigliati
Un'altra scuola è possibile?
Percorsi, esperienze e prospettive educative verso percorsi scolastici in ascolto dei bambini
La scuola steineriana
Un'introduzione
Il mio bambino va a scuola
Il settimo anno. La maturità scolare
https://i2.wp.com/blog.bimbonaturale.org/wp-content/uploads/2017/02/studentessa-scuola.jpg?fit=960%2C640https://i2.wp.com/blog.bimbonaturale.org/wp-content/uploads/2017/02/studentessa-scuola.jpg?resize=150%2C150Redazione BimbonaturaleSliderStudi e notizieeducazione,scuola«Un'esperienza positiva della scuola è considerata una risorsa per la salute e il benessere, mentre una negativa può costituire un fattore di rischio, per la mente e il fisico». OMS Scuola, salute e benessere Come stanno gli studenti italiani secondo l'Oms Secondo il rapporto Oms gli studenti italiani sono tra i più stressati...