protect-450594_640Come genitori è nostro dovere lasciare ai nostri figli più risorse possibili. In questo senso siamo responsabili del nostro comportamento e dell’educazione che impartiamo ai bambini.

Uno dei nuovi comandamenti per tutti dovrebbe essere: NON SPRECARE.

Ci sono tanti piccoli accorgimenti che possiamo adottare, vediamone alcuni:

Fare la spesa in modo intelligente

Secondo un’indagine di Last Minute market ogni anno ogni famiglia italiana butta circa 600 euro di alimenti, un’enormità! E i motivi sono 2: troppe scorte di cibi e data di scadenza. Dunque, lo so che i supermercati fanno le offerte apposta, però comprare cibi a breve scadenza in quantità industriale è un costo non un risparmio. In secondo luogo le date di scadenza sono da interpretare in modo flessibile, se lo yogurt è scaduto da pochi giorni si può ancora mangiare. Se il frigo è ancora pieno non è necessario andare a fare di nuovo la spesa anche se è il giorno di spesa, consumiamo quello che abbiamo e poi andremo.

Organizzarsi e riciclare

Stabilire più o meno il menu famigliare per la settimana può aiutare a comprare solo quello che serve senza sprechi. . Controllare quello che abbiamo nel frigorifero per capire quali sono gli alimenti più vicini alla scadenza e quindi da utilizzare prima degli altri può essere una buona abitudine.

Quando si cucina si dovrebbe imparare a pesare oppure a capire ad occhio le quantità sufficienti. Cucinare per 8 quando si è in 4 è uno spreco. Se i cibi avanzano impariamo a riciclare con fantasia e abituiamo i bambini a mangiare quello che c’è, anche gli avanzi.

Se usiamo pentole a pressione e coperchi consumiamo la metà del gas. Salando la pasta solo dopo l'ebollizione diminuiamo tempi e costi.

Dove acquistare

I supermercati buttano ogni giorno moltissimo cibo, preferite allora i produttori locali e i mercati contadini. Lo so che il supermercato è comodo, ma è diseducativo per i bambini (che al giorno d’oggi anche se vivono in campagna non sanno più che le mele crescono sugli alberi e non al supermarket) e a lungo termine non porta benefici nemmeno a noi (che risparmiamo e siamo più sani andando a comperare la verdura appena colta dal contadino)

I sacchetti della spesa possono essere riciclati o meglio ancora si può tenere un sacchetto di tela sempre nella borsa. Un sacchetto ecologico al supermercato costa dai 5 ai 15 centesimi e ogni anno ogni italiano ne compra circa 300.

Lo sfuso

Stanno nascendo molti negozi che propongono detersivi alla spina, ma anche prodotti di qualità e biologici sfusi. Calcolando che la pubblicità e il packaging fanno lievitare i costi delle merci fino al 70% il risparmio è presto calcolato.

Chi fa da sé fa per tre

Invece che darci allo shopping selvaggio impariamo a riciclare i vestiti, a cucire, a realizzare con poco i giocattoli per i nostri bambini, cucinare invece che prendere le cose già pronte e surgelate, bere l’acqua del rubinetto invece che sprecare tonnellate di plastica per le bottiglie, curare un piccolo orto insieme ai bambini invece che guardare la TV.

La regola del giusto mezzo

In casa non c’è bisogno di avere 25 gradi in inverno e 18 in estate. Anche le pompe di calore possono tagliare i costi anche del 26% rispetto a una caldaia tradizionale.

Lo stand by pesa molto sui consumi: per es. in un anno lo stand by di un televisore a grande schermo costa 200 euro circa, di un PC 130

Energia manuale

Perché usare lo spazzolino elettrico, se possiamo usare quello manuale? Abituarsi ad usare attrezzi manuali invece che elettrici, a camminare e pedalare invece che usare sempre la macchina diventa un bellissimo modo di stare con i nostri figli, che si divertono un mondo a sbattere le uova con la frusta invece che usare il minipimer, e per noi che restiamo in salute.

La macchina troppo carica fa consumare il 5% in più di benzina. Quindi non portiamo a spasso cose inutilmente, usiamo poco il condizionatore (che fa aumentare i consumi anche del 20%) e controlliamo il filtro dell'aria che se otturato fa alzare i consumi anche del 10%.
Libri consigliati
Risparmiare in cucina
50 piccole cosa da fare per salvare il mondo e risparmiare denaro
Ecologia del risparmio
Consigli pratici per risparmiare a casa e vivere con eco-stile
Il manuale della vita naturale
Guida pratica all'autosufficienza
Prodotti utili
Sgrassatore ecologico 5 litri
Detergente ecologico universale
https://i0.wp.com/blog.bimbonaturale.org/wp-content/uploads/2015/03/protect-450594_640.jpg?fit=640%2C452https://i0.wp.com/blog.bimbonaturale.org/wp-content/uploads/2015/03/protect-450594_640.jpg?resize=150%2C150Redazione BimbonaturaleEcologiaSliderecologiaCome genitori è nostro dovere lasciare ai nostri figli più risorse possibili. In questo senso siamo responsabili del nostro comportamento e dell'educazione che impartiamo ai bambini. Uno dei nuovi comandamenti per tutti dovrebbe essere: NON SPRECARE. Ci sono tanti piccoli accorgimenti che possiamo adottare, vediamone alcuni: Fare la spesa in modo intelligente Secondo...