A soli tre mesi di gestazione tutti gli organi del feto sono completi, ora dovrà solo perfezionarli. Come si sviluppano nello specifico gli organi di senso nel feto?

Tatto

Per il feto essere toccato e accarezzato con amore è importante anche più del cibo! Non preoccuparti solo di quello che mangi, di quanto ingrassi, dei valori degli esami del sangue… il bambino ho bisogno di sentirsi amato! Quando ti muovi, il liquido amniotico si muove e lui se ne sto beato a sentire il dondolio e il massaggio che gli fai, le sue mani che si appoggiano su di lui attraverso la pancia, sono un primo incontro tattile.

Sesta settimana

Si formano le vie necessarie a portare le sensazioni tattili dalla pelle al cervello.

Ottava settimana

La pelle è già completa: l’embrione percepisce il contatto, il caldo, il freddo, il dolore.

Nona settimana

Se solleticano il piedino all’embrione lui sente, contrae le dita e sposta la gamba per essere lasciato in pace.

Dal quarto mese

La pelle è il primo e più fine strumento per comunicare, già dal quarto mese di gestazione se tu ti metti in posizione scomoda per lui, il feto te lo fa capire, muovendosi e scalciando con vigore.

gravidanza
TATTO IN GRAVIDANZA – Al tuo bambino piace se appoggi le mani su di lui attraverso il pancione e respiri dolcemente… puoi già contenerlo, accarezzarlo e cullarlo, lui risponderà con gioia e tu imparerai a conoscerlo, così  sarà più facile comunicare quando sarà nato!

Olfatto

L’olfatto è presente già nello spermatozoo, che viene guidato alla fecondazione dall’ovulo che emette molecole simili a una scia odorosa per portarlo a lui.

Settima settimana

Dalla 7 settimana di gestazione il nervo olfattivo è formato.

Nona settimana

A 8-9 settimane possiedo già i bulbi olfattivi e i primi recettori olfattivi primari.

Dal secondo mese

Fin dal secondo mese di gestazione, l’embrione sente i profumi di quello che mangi e sente anche il tuo odore, gli odori dell’ambiente, gli odori delle persone.

gravidanza
OLFATTO E GRAVIDANZA – Quando il bambino sarà nato ti riconoscerà grazie al tuo odore. Vivere in un ambiente profumato, caldo, sentire odori, suoni della natura aiuta il feto a sentirsi bene.

Gusto

Dodicesima settimana

Verso la 12^ settimana di gestazione i recettori gustativi sono abbastanza maturi e il feto comincia a deglutire, a tre mesi sente tutti i sapori: impara quello che si mangia nell’ambiente nel quale nascerà.

dieta gravidanza
GUSTO E GRAVIDANZA – Segnati qual è la tua dieta durante la gravidanza e mantienila inalterata durante l’allattamento, così percepirà continuità e si sentirò tranquillo perché conoscerà quei sapori.

Udito

Dalla venticinquesima settimana

Già da prima della 25^ settimana di gestazione il feto può sentire e reagire agli stimoli sonori. Riesce a percepire molto più di quanto tu creda, si spaventa con rumori molto forti e sobbalza. Al passaggio di un autocarro muove braccia e gambe, se sente una voce si modifica il suo battito cardiaco: se la voce è conosciuta il battito cardiaco decelera, se la voce è sconosciuta accelera.

Distingue il suono di due sillabe diverse, riconosce se una storia è nuova o l’ha già sentita, capisce se una voce è maschile o femminile e se tu parli con lui o con un’altra persona. Quando sarà nato preferirà la tua voce e se gli avrai cantato una canzoncina e ripetuto una filastrocca durante la gravidanza, la riconoscerà e si calmerà quando la canterai.

Sente il battito del tuo cuore e si calma molto, così come quando sarà nato.

I suoni non interessano solo il suo udito, ma tutto il corpo, perché le vibrazioni dei suoni agiscono sullo sviluppo del sistema nervoso.

MUSICA GRAVIDANZA
UDITO E GRAVIDANZA – Quali musiche scegliere? Forti rumori e suoni sgradevoli, compresa la musica punk , disturbano il feto, Brahms e Beethoven lo agitano, mentre Vivaldi e Mozart lo calmano.

Vista

Dal quarto mese

Il feto comincia a vedere tra il 4 e il 6 mese di gravidanza: non vive nel buio completo, ma in una serie di tonalità luminose e di colore che dipendono dal clima, dalla stagione e dal tuo stile di vita. Se ti metti una luce intensa sulla pancia, si gira infastidito.

Nel pancione vive “contenuto”, si sente sicuro e dorme beato. Viene nutrito ogni volta che ha fame, per questo è tranquillo. Ma se qualcuno interviene dall’esterno a disturbarlo, allora è già capace di manifestare il suo disappunto, si agita, sobbalza per lo spavento, si gira se gli da fastidio la luce troppo intensa, si sposta se non è comodo e… sa anche piangere! Si, è capace di piangere con singhiozzi e lacrime già dalla 24 settimana di gestazione.

GRAVIDANZA
VISTA E GRAVIDANZA – Vestiti con colori chiari e luminosi, perché i colori piacciono e stimolano il tuo bambino.

 

gravidanza ultrasuoni eco
COME CRESCE IL BAMBINO DAL CONCEPIMENTO ALLA NASCITA – Scoprilo nel nostro articolo Come cresco- dal concepimento alla nascita
Libri consigliati
Iniziazione all'amore prenatale
Genitori prima e dopo la nascita
Anime coraggiose
Innamorarsi del pancione
Come coccolare il proprio piccolo prima della nascita
La comunicazione e il dialogo dei nove mesi
Prodotti utili
Cuscino per gravidanza e allattamento
Angelsounds con display LCD
Bola messicana per gravidanza
Musica classica rilassante per mamma e bebè
https://i1.wp.com/blog.bimbonaturale.org/wp-content/uploads/2015/03/gravidanza-ultrasuoni-eco.jpg?fit=960%2C661https://i1.wp.com/blog.bimbonaturale.org/wp-content/uploads/2015/03/gravidanza-ultrasuoni-eco.jpg?resize=150%2C150Redazione BimbonaturaleGravidanza e pueperiogravidanzaA soli tre mesi di gestazione tutti gli organi del feto sono completi, ora dovrà solo perfezionarli. Come si sviluppano nello specifico gli organi di senso nel feto? Tatto Per il feto essere toccato e accarezzato con amore è importante anche più del cibo! Non preoccuparti solo di quello che mangi, di quanto...