100_4421La Corona dell’Avvento è una tradizione natalizia tipica soprattutto dei paesi nordici, come la Germania.

La corona d’Avvento si compone di una struttura di forma circolare realizzata con rami di piante sempreverdi (agrifoglio, rosa canina o rami di conifere) all’interno della quale sono inserite 4 candele, una per ogni settimana dell’Avvento.

La prima domenica di Avvento,  e per tutta la settimana successiva, in un momento della giornata a scelta, quando la famiglia si incontra tutta insieme, si accende la prima candela per il tempo di una preghiera o un canto natalizio.

La settimana successiva si accenderanno la prima e la seconda candela e così via.

Il consumo delle candele (la prima sarà più corta, la seconda, un po’ di meno, etc.) da la percezione dei giorni che passano e aiuta i bambini a orientarsi nel tempo, un concetto ancora astratto soprattutto per i bambini piccoli.

Inoltre il trovarsi tutti insieme davanti alla candela accesa permette di rafforzare legami, tradizioni e rituali che danno al bambino calore e sicurezza.

La Corona dell’Avvento, la storia

Ideata dal pastore protestante Johann Hinrich Wichern la Corona d’Avvento prese vita verso la metà del XIX secolo, composta da 24 candeline.  Dopo il 1920 la corona cominciò ad essere utilizzata in quasi tutta la germani e si diffuse anche il sud, che era in gran parte cattolico.

I vari elementi della corona d’Avvento hanno carattere simbolico. Candele, corone e rami verdi erano già prima conosciuti come simboli invernali. La corona rappresenta l’eternità o è simbolo per il sole, la terra o Dio. Le candele rappresentano la luce che è donata a Natale a tutti gli uomini.

La corona dell’Avvento, il simbolismo delle candele

Le quattro candele poste sulla corona rappresentano le quattro domeniche di Avvento. Secondo una tradizione assai diffusa le quattro candele rappresentano la Speranza, la Pace, la Gioia e l’Amore. L’accensione di ciascuna candela indica la progressiva vittoria della Luce sulle tenebre dovuta alla sempre più prossima venuta del Messia. La forma circolare della Corona dell’Avvento è simbolo di unità e di eternità. I rami di sempreverdi che ne costituiscono la base rappresentano la speranza della vita eterna.

candela cera
1 PRIMA CANDELA – SPERANZA La prima candela si chiama ” Candela del Profeta ” ed è la candela della speranza. Ci rammenta che molti secoli prima della nascita del bambino Gesù, i profeti predissero la sua venuta.
candela cera
2 SECONDA CANDELA – PACE La seconda candela è chiamata ” Candela di Betlemme”, ci ricorda la città in cui nacque il bambino Gesù.
candela cera
3 TERZA CANDELA – GIOIA La terza candela è chiamata la ” Candela dei Pastori “, candela della gioia, poiché furono i pastori i primi ad adorare il bambino Gesù e a diffondere la buona novella.
candela cera
4 QUARTA CANDELA – AMORE La quarta candela è la ” Candela degli Angeli ” per onorare gli angeli e la meravigliosa novella che portarono agli uomini in quella notte mirabile.

Come realizzare la Corona d’Avvento fai da te

Materiali occorrenti

  • Base in paglia
  • Rametti di conifera, agrifoglio, rosa canina, etc.
  • Filo di ferro e forbice
  • 4 Candele in cera d’api

 

corona avvento fai da te materiali

 

Realizzazione

corona avvento realizzazione 1
1 – Prendere i rametti di conifera e/o agrifoglio e fissarli, aiutandosi col filo di ferro, sulla base in paglia.

 

100_4413
2 – Una volta riempita la base, sistemare le 4 candele e fissarle utilizzando la loro cera, sciolta, per fissarle alla base. Potete abbellire utilizzando anche pigne o nastri.

 

100_4421
3 – La prima candela potrà essere accesa a partire dalla prima domenica di Avvento, per tutta la settimana successiva. La secona settimana si accende la prima candela più un’altra. la terza si accenderanno le prima due candele, più una nuova, fino ad arrivare alla settimana del Natale ad accendere tutte e 4 le candele. In alcune tradizioni si è soliti inserire una quinta candela bianca al centro, da accendere il giorno di Natale.

 

corona avvento 4
Vuoi provare a realizzare una corona facile facile? Leggi il nostro articolo: Corona d’Avvento facile fai da te.

 

Trovi tante altre attività da fare con i bambini su:

oggi cosa facciamo

Libri consigliati
Festeggiare l'avvento
L'Asinello di Maria e la Fuga in Egitto
L'albero di Natale, un simbolo
Semplici Idee per il Natale e il Calendario dell'Avvento
La luce nella lanterna. Un calendario d'Avvento raccontato
Crea il tuo Natale
Prodotti utili
Calendario dell'avvento
Calendario dell'avvento
Calendario dell'avvento
Calendario dell'avvento
Il Natale di Agata
Lettera da Babbo Natale
https://i2.wp.com/blog.bimbonaturale.org/wp-content/uploads/2015/12/100_4421.jpg?fit=1024%2C767https://i2.wp.com/blog.bimbonaturale.org/wp-content/uploads/2015/12/100_4421.jpg?resize=150%2C150Serena RocchiSliderStrumenti didatticididattica,fai da teLa Corona dell'Avvento è una tradizione natalizia tipica soprattutto dei paesi nordici, come la Germania. La corona d'Avvento si compone di una struttura di forma circolare realizzata con rami di piante sempreverdi (agrifoglio, rosa canina o rami di conifere) all'interno della quale sono inserite 4 candele, una per ogni settimana dell'Avvento. La prima domenica...