agopuntura2L’agopuntura è una tecnica che prevede l’inserimento di sottili aghi in specifici punti del corpo, al fine di ottenere il riequilibrio dell’organismo.

La pratica dell’agopuntura nasce in Cina ed ha alla base proprio la Medicina Tradizionale Cinese, che si fonda sulla teoria dei due principi opposti dello YIN e dello YANG: solo l’armonioso equilibrio tra i due permette un salutare fluire dell’esistenza.

L’agopuntura considera il qi come energia vitale che scorre attraverso il corpo e che, se bloccata, è causa di dolori e malattie. Attraverso l’inserimento degli aghi, l’agopuntura cerca di correggere proprio questi squilibri lavorando sui meridiani (canali principali attraverso i quali scorre il qi).

In occidente l’agopuntura è usata prevalentemente a scopo antidolorifico, in caso di artrosi, dolori cervicali, etc.

I punti dell’agopuntura

Per comprendere appieno il funzionamento dell’agopuntura è necessario guardare al corpo come un produttore di energia. Energia non solo in senso “sottile” ma un vero e proprio reticolo energetico.

Leggi l'approfondimento su elettricità e corpo umano
agopuntura
I meridiani in agopuntura

Questa “elettricità” viene condotta nel nostro corpo attraverso l’acqua, che compone l’organismo in quantità variabile tra il 79 e il 90 per cento. L’acqua nel nostro corpo non è solo presente all’interno di ogni cellula, ma è presente tra un organo e l’altro come “liquido interstiziale” in cui sono disciolti gli elettroliti (ioni ), cioè sali con carica elettrica positiva e negativa. Gli ioni trasportano l’elettricità prodotta dalle attività cellulari e vitali.

L’elettricità prodotta dai movimenti vitali del corpo ha la caratteristica di essere poi portata in superficie attraverso la pelle, che ne diventa dispersore. L’elettricità presente sulla pelle non è però omogenea, ma si concentra in alcuni punti rispetto ad altri.

Questi sono poi i punti che vengono utilizzati in agopuntura, chiamati anche meridiani energetici.

La presenza di questa elettricità corporea è ampiamente utilizzata negli esami diagnostici, come per esempio l’elettrocardiogramma o l’elettroencefalogramma.

Come funziona l’agopuntura

Abbiamo visto che ogni cellula e ogni organo producono energia- elettricità: cosa succede quando un organo funziona male? La sua energia-elettricità sarà disturbata e dunque non fluirà nel modo corretto al meridiano corrispondente.

L’agopuntura utilizza quei punti che, per l’organismo umano, sono di “uscita” dall’organo alla pelle-dispersore, come punti di “ingresso” per un segnale elettrico che possa andare a interferire con l’elettricità dell’organo malato riportandolo in equilibrio.

I meridiani e i punti energetici non vengono utilizzati solo in agopuntura: la luce pulsata, il laser, il calore, il massaggio, etc. vanno a lavorare nella stessa direzione.

Perché l’agopuntura funziona

Secondo uno studio condotto dal neurobiologo Maiken Nedergaard nell’University of Rochester Medical Center, pubblicata sulla rivista Nature Neuroscience, l’agopuntura funziona perché favorisce il rilascio nei tessuti di adenosina, che ha un’azione analgesica che  si esplica attraverso l’inibizione della trasmissione dei segnali di dolore.

Alcuni utilizzi dell’agopuntura

Mal di testa

Secondo la Società inglese di agopuntura, questa tecnica è in grado di ridurre il mal di testa, facendolo diminuire fino a guadagnare ben 22 giorni all’anno di salute.

Gli scienziati hanno monitorato 401 pazienti che soffrivano di mal di testa cronico la metà dei quali sottoposti a un ciclo di 12 trattamenti al mese: i pazienti trattati hanno segnalato significativi miglioramenti.

Un aiuto alla fertilità

Pare che la fecondazione in vitro abbia più speranze di successo se le donne si sottopongono contemporaneamente a sedute di agopuntura.

Un gruppo internazionale di ricercatori della University of Southampton (Gran Bretagna) ha potuto osservare come, mentre le probabilità di successo della sola fecondazione in vitro sia di 1 su 5, quelle di fecondazione in vitro abbinata ad agopuntura siano di 1 su 3.

Contro i disturbi sessuali

Secondo uno studio europeo in cui sono stati presi in considerazione circa 90 uomini tra i 30 e i 50 anni, l’agopuntura è benefica anche in caso di disturbi sessuali, quali per es. l’eiaculazione precoce, qualora questi problemi fossero di origine psicologica.

Per superare le paure

Un gruppo di ricercatori del Weston Park Hospital di Sheffield (Gran Bretagna) assicurano che una sola seduta di agopuntura sia in grado di far scomparire ogni ansia da poltrona del dentista.

Agopuntura per dimagrire

L’agopuntura pare possa anche aiutare a perdere i chili di troppo, tenendo a bada ansia, stress e attacchi di fame.

Agolifting, agopuntura come trattamento estetico

Con l’”agolifting” si riesce anche a ridare tono e luminosità alla pelle ed è efficace anche per controllare pelle grassa e acne.

Libri consigliati
Agopuntura tradizionale
La legge dei cinque elementi
Atlante di agopuntura
Meridiani principali e secondari caratteristiche, localizzazione e stimolazione degli agopunti
I canali di agopuntura
Impiego clinico dei canali secondari e degli otto canali straordinari
Agopuntura
I punti essenziali
Prodotti utili
Aghi per agopuntura
Penna per agopuntura senza ago
https://i0.wp.com/blog.bimbonaturale.org/wp-content/uploads/2015/07/agopuntura2.jpg?fit=426%2C297https://i0.wp.com/blog.bimbonaturale.org/wp-content/uploads/2015/07/agopuntura2.jpg?resize=150%2C150Redazione BimbonaturaleRimedi naturaliSlidernaturopatia,rimedi naturaliL’agopuntura è una tecnica che prevede l’inserimento di sottili aghi in specifici punti del corpo, al fine di ottenere il riequilibrio dell’organismo. La pratica dell’agopuntura nasce in Cina ed ha alla base proprio la Medicina Tradizionale Cinese, che si fonda sulla teoria dei due principi opposti dello YIN e dello...