I comportamenti virtuosi andrebbero insegnati ai bambini fin da subito: infatti imparare già da piccoli come riciclare e ridurre gli scarti è molto più facile che dover correggere il proprio comportamento da adulti.

riciclare
PERCHÉ RICICLARE E IMPORTANTE – Imparare a riciclare e a ridurre la produzione di rifiuti non è solo un dovere civico e ambientale, ma anche economico: produrre meno rifiuti significa anche pagare meno tasse e quindi risparmiare.

Come e cosa riciclare

sigla riciclo pet
LE SIGLE DEL RICICLO – Per imparare a riciclare è importante innanzitutto conoscere le sigle. Così come il bambino impara a leggere e scrivere, così occorre imparare anche a capire di quale materiale è fatto ciò che utilizziamo quotidianamente. Ecco le sigle più utilizzate: – Per le materie PLASTICHE PET 01 (polietilenereflatato), PVC 03 (cloruro di polivinile) e PS 06 (polistirolo). – GL indica il vetro. – FOR 50 indica il legno. – Per la CARTA abbiamo la sigla PAP (PAP 20 è cartone ondulato, PAP “! è il cartoncino, PAP 22 è la carta semplice). – Per l’ALLUMINIO la sigla è ALU 41. – Quando il prodotto ha diverse componenti ecco la sigla C/ per esempio C/PAP significa che il prodotto non è composto di sola carta, ma in prevalenza.

 

materiali da riciclare
COSA SI PUÒ RICICLARE – I materiali principali da riciclare sono: – VETRO (ogni comune ha delle campane per la raccolta del vetro e molto spesso lo ritirano anche a casa, se posto nel bidone a lui destinato, attenzione! nel bidone del vetro non vanno posti: specchi e cristalli, piatti di porcellana, lampadine e vetro misto ad altri materiali, che vanno invece smaltiti separatamente in discarica) – UMIDO O ORGANICO (Si tratta di tutti i residui organici utilizzati in cucina, oppure i residui del giardinaggio, per esempio le foglie. vanno raccolti nell’apposito bidoncino con sacchetto biodegradabile. Attenzione! Non inserire mozziconi di sigaretta o lettiere di animali, grassi e oli) – CARTA E CARTONE (La carta da riciclare è quella di giornali, quaderni, riviste e libri, ma anche cartoncini e cartone. No a materiali misti e a carta sporca) – PLASTICA E LATTINE (Tutti i prodotti in plastica e le lattine possono essere riciclati. Non inserire nel sacco: giocattoli, borse e zaini, lattine che contengano prodotti tossici o pericolosi).
batterie pile riciclo
MATERIALI SPECIALI – Alcuni materiali vanno smaltiti a parte, portandoli in discarica oppure nei centri di raccolta specifici. Per esempio: – ELETTRODOMESTICI (piccoli e grandi, esiste la raccolta gratuita a domicilio) – PILE E BATTERIE (vanno poste nei contenitori appositi o portate in discarica) – FARMACI E SIRINGHE (devono essere smaltiti nelle isole ecologiche, oppure nei contenitori appositi delle farmacie) – COMPUTER E CELLULARI (anche questi vanno smaltiti separatamente presso le isole ecologiche).

Il riciclo creativo, idee didattiche

A riciclare si impara giocando! Ecco alcune idee per sensibilizzare i più piccoli al consumo consapevole.

 

compostiera compostaggio riciclare
COMPOSTAGGIO DOMESTICO – Con i bambini è molto divertente praticare il compostaggio domestico. basta raccogliere gli scarti della cucina e del giardinaggio in un contenitore a maglie larghe stratificandolo in questo modo: foglie secche e rametti, un secondo strato di terra (oppure letame) e un terzo strato in cui si raccoglieranno i rifiuti di orto, giardino e tavola: bucce di frutta e verdura, piante morte, erba tagliata, scarti di cucina. Il compost si può fare anche se non si dispone di un giardino! Scopri di più su Giardino e orto didattico, i lavori di Novembre e Attività con i bambini: costruire un lombricaio fai-da-te

 

raccolta differenziata
CONTENITORI DIVERTENTI – Sarà più facile insegnare ai nostri bambini a differenziare se i contenitori sono realizzati da lui, colorati e divertenti.

 

riciclo creativo bambini
RICICLARE E’ DIVERTENTE! – Molti materiali possono essere utilizzati in modo creativo, anziché essere buttati. Scopri di più su 50+ idee semplici di riciclo creativo.
Libri consigliati
Rifiuto Riduco e Riciclo per Vivere Meglio
Guida alle buone pratiche
50 piccole cosa da fare per salvare il mondo e risparmiare denaro
Ecologia del risparmio
Consigli pratici per risparmiare a casa e vivere con eco-stile
Il Riciclo Creativo
Idee e spunti per realizzare oggetti creativi, utili, simpatici e amici dell'ambiente
https://i1.wp.com/blog.bimbonaturale.org/wp-content/uploads/2016/08/materiali-da-riciclare.jpg?fit=640%2C381https://i1.wp.com/blog.bimbonaturale.org/wp-content/uploads/2016/08/materiali-da-riciclare.jpg?resize=150%2C150Redazione BimbonaturaleEcologiadidattica,ecologiaI comportamenti virtuosi andrebbero insegnati ai bambini fin da subito: infatti imparare già da piccoli come riciclare e ridurre gli scarti è molto più facile che dover correggere il proprio comportamento da adulti. Come e cosa riciclare   Il riciclo creativo, idee didattiche A riciclare si impara giocando! Ecco alcune idee per sensibilizzare...